Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Napoli, domani apre IV edizione di Gamecon


Napoli, domani apre IV edizione di Gamecon
17/09/2009, 14:09

 
Apre domani alle 10 la IV edizione di Gamecon - Salone del Gioco e Videogioco, che si svolgerà a Napoli fino a domenica sera a a Castel Sant’Elmo. Le sale della fortezza sono già state trasformate in futuristici ambienti per i videogame di ultima generazione, da Pro Evolution Soccer 2009 a Guitar Hero che i visitatori potranno giocare da domani a domenica. Allestiti anche gli spazi per i giochi tradizionali, dal calcio da tavolo curato dal campione Massimo Bolognino, alle simultanee di scacchi, ai tavoli per lo scrabble (lo “scarabeo”) e per i giochi di ruolo come Dungeons & Dragons
Ma Gamecon è anche cultura del gioco e del videogioco, ponendosi come un appuntamento fondamentale per esplorare le tendenze del settore. Dalle 12, infatti, cominciano anche gli incontri con la tavola rotonda dal titolo Retro Lifting: “Negli ultimi anni – spiega Gianpaolo Iglio, moderatore dell’incontro – l’industria videoludica ha recuperato titoli molto famosi nati tra la fine degli anni ’70 e i primi anni ’90, riproponendoli con una veste grafica più moderna e accattivante e con controlli più semplici offerti dalle periferiche di oggi. Una tendenza simile a quella che nel cinema sta portando Hollywood a girare tanti remake”. Anche il videogame, quindi, guarda al passato, cavalcando la nostalgia di chi era ragazzino all’epoca e che oggi magari gioca con i figli: “E infatti ci sono titoli anche di consolle storiche com IntelliVisione Atari ma anche dei primi personal computer che vengono riadattati e rilanciati, unendo diverse generazioni di giocatori”, conclude Iglio. Che il gioco sia anche imprenditoria lo dimostra Pix Rev, azienda campana di videogiochi che ha scelto il Gamecon per lanciare, domani alle 16, il portale Black Ace Poker (www.blackacepoker.com): “E’ la prima piattaforma tutta campana lanciata nel mercato internazionale – spiega Giuseppe Del Giudice, patron di PixRev – si gioca a Texas Hold’em ma i tornei non sono a pagamento e on offrono premi in denaro. Poi da gennaio si pagherà una piccola somma mensile per giocare e concorrere alle classifiche che offrono premi in prodotti di vario genere”. Domani aprono anche le due mostre di Gamecon 2009: si tratta di The Art of Games e di una esposizione di concept art di Wingers, un nuovo gioco online a cui sta lavorando Black Sheep Studios. Parte anche CineGame, la rassegna di cinema tratto dai videogiochi nell’Auditorium del Castello, alle 18 si proietta Silent Hill di Christophe Gans (Usa Francia, Giappone 2006).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©