Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Napoli Film Festival 2011, Lanciati i concorsi


Napoli Film Festival 2011, Lanciati i concorsi
14/03/2011, 15:03

Si avvicina l’estate del cinema napoletano con la XIII edizione del Napoli Film Festival che tornerà a Castel Sant’Elmo nella prima metà di giugno. La rassegna cinematografica diretta da Davide Azzolini e Mario Violini anche quest’anno porterà al pubblico napoletano grandi stelle del cinema italiano e internazionale dopo il successo ottenuto lo scorso anno da Jonathan Demme, Ennio Morricone, Riccardo Scamarcio, Pupi Avati e Isabella Ferrari.
Tra le novità del Napoli Film Festival 2011 c’è l’apertura alla fotografia: da quest’anno le pareti degli ambulacri di Castel Sant’Elmo, infatti, ospiteranno le opere di “FOTOgrammi”, il nuovo concorso fotografico in cui i partecipanti dovranno interpretare attraverso il linguaggio fotografico il tema portante di un film a loro scelta. Fotografia ad ispirazione cinematografica quindi, per una sezione nata anche sulla scia del successo ottenuto lo scorso anno dalla mostra di Piotr Jaxa che ha portato a Castel Sant’Elmo il suo lavoro come fotografo di scena di Krzysztof Kieslowski.

Sul grande schermo dell’auditorium e delle altre sale di Castel Sant’Elmo, la settimana del Napoli Film Festival tornerà poi ad essere l’occasione per una panoramica sul cinema napoletano e campano, dando spazio agli autori emergenti che hanno ormai nella rassegna napoletana un punto di riferimento per entrare nel mercato cinematografico. Entro il 23 aprile 2011 dovranno quindi pervenire le opere che aspirano a partecipare a Schermo Napoli Corti e Schermo Napoli Documentari, i due concorsi del Napoli Film Festival dedicati a opere girate da registi campani o che abbiano per oggetto la Campania.

Torna quest’anno anche il concorso Schermo Napoli Scuola, riservato alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della Campania e che punta ad accompagnare i giovanissimi studenti campani nei loro primi passi con il mezzo audiovisivo.

Lo sguardo del Napoli Film Festival si allarga, come di consueto, anche a sottolineare il forte legame culturale tra la città partenopea e i paesi delle diverse sponde del Mediterraneo, con il concorso Europa-Mediterraneo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©