Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Napoli, Giovedì Save Madre in difesa del Museo di Arte contemporanea


Napoli, Giovedì Save Madre in difesa del Museo di Arte contemporanea
18/01/2011, 12:01

Giovedì 20 Gennaio 2011 - spiegano i rappresentanti del comitato Save Madre l' ex assessore Francesco Emilio Borrelli ed i consiglieri comunali e provinciali Emilio Di Marzio e Livio Falcone - è stata organizzata la lunga notte in difesa del Madre anche con la partecipazione dello speaker radiofonico Gianni Simioli. Riteniamo giusto ribadire che in una città come Napoli non andrebbe mai spenta alcuna luce. Noi ci appelliamo a tutti i cittadini affinchè siano presenti in difesa del Museo cittadino di arte contemporanea. Per la notte speciale di SAVE MADRE dalle 23 alle 2 del mattino di giovedì prossimo, grazie a una particolare installazione offerta da Lumaeventi di Marco Luongo, il segnale luminoso della cultura e dell'arte contemporanea giungerà a tutti i quartieri di Napoli. Le tessere save Madre saranno anche in distribuzione presso il Caffè Gambrinus e la pizzeria Sorbillo ai Tribunali".

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©