Cultura e tempo libero / Happy hour

Commenta Stampa

Napoli, Happy hours “Detox ad Arte” al Nausicaa


Napoli, Happy hours “Detox ad Arte” al Nausicaa
21/02/2011, 12:02

Giovedi 24 febbraio, dalle ore 15 alle ore 20  al Nausicaa DIBI Center, Via Onofrio Fragnito 49, Napoli. Dedicato alle donne è l'happy hours “Detox ad Arte”, giovedi 24 febbraio dalle ore 15 alle ore 20 al Nausicaa Dibi Center in Via Onofrio Fragnito 49, Napoli. Un vero e proprio beauty day, tra benessere, salute ed arte, occasione per presentare alle signore il nuovissimo trattamento "biorivitalizzante" al viso, basato sull'elettropermeazione di una fiala di acido ialuronico, possibile grazie ad una sofisticata apparecchiatura "Power" che con una particolare corrente inietta l'acido in profondità. Magici risultati, già visibili a fine trattamento, con l'applicazione della maschera dall’importante complesso multavitaminico, per un effetto liftante, che dona compattezza e nuova luce. Al trattamento di bellezza si affianca prevenzione e salute, con il controllo dell'indice di massa corporea ed eventuali problemi di sovrappeso, della dottoressa Annarita Caldara, nutrizionista, che distribuirà un "diario alimentare", per la giusta partenza di un programma di educazione alimentare. Happy hours in chiave detox tra the dall'effetto drenante, succhi ossigenanti e disintossicanti, e dolci senza zucchero alla carota o allo yogurt per un pomeriggio di vero benessere. Ed ancora una speciale vetrina d’arte con l’artista Caterina Arciprete, che propone le sue creazioni al pubblico in rosa, ispirazione pura per i lavori in mostra, dalle icone della bellezza Marylin Monroe e Audrey Hepburn in dipinti realizzati in tecnica mista su tela, ai disegni su cartoncino, dai soggetti rigorosamente al femminile, donne, bellezza, accessori di seduzione, originali copricapo o bizzarre idee per la testa. Infine promozioni ed occasioni importanti di Nausicaa verranno comunicate durante l'incontro, come programmi al viso ed al corpo con condizioni eccezionali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©