Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Carovana di bambini a piedi per andare a scuola

Napoli: i bambini a scuola con il Piedibus


Napoli: i bambini a scuola con il Piedibus
27/10/2010, 16:10

NAPOLI - Agenzia Napoletana Energia Ambiente, in occasione del Walk to school, mese mondiale della mobilità e dell'educazione ambientale, dedicato ai bambini, annuncia la partenza del “Piedibus”, progetto pilota realizzato dall’Agenzia per l’energia napoletana, in collaborazione con gli Assessorati all'Ambiente, alla Pubblica istruzione e alla Mobilità urbana del Comune di Napoli, rivolto ai giovani studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado.
In questo caso, i bambini si dimostrano più virtuosi degli adulti, aderendo con entusiasmoal progetto, al suo esordio in Campania e avviato in 12 Regioni italiane.
Si è partiti lunedì 25 ottobre con il 61° Circolo Didattico Nazario Sauro di Secondigliano e con l’84° Circolo E.A.Mario, plesso Antonio De Curtis di via Camaldolilli, per proseguire nella giornata di mercoledì 27 ottobre, con il 91° Circolo Didattico Zanfagna di Fuorigrotta.
Il Piedibus, carovana di bambini accompagnati a piedi nel percorso casa-scuola-casa da due accompagnatori, percorre un itinerario con fermate e orari predefiniti, con l’obiettivo di avviare i più piccoli all'educazione stradale e al rispetto dell’ambiente, incentivando il movimento e tutte le forme di attività non sedentarie.
Obiettivi primari dell’iniziativa, nata sulla scia di esperienze di successo in Europa, sono da identificare nell’incremento dell’attività motoria e della socializzazione dei bambini, nella riduzione del traffico veicolare, con conseguente diminuzione dei tassi di inquinamento atmosferico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati