Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Napoli, i Terrae Motus al Festival del rock


Napoli, i Terrae Motus al Festival del rock
25/01/2011, 16:01

Giovedì 27 gennaio all'UpStroke terzo concerto della manifestazione rivolta a medici, notai, commercialisti e professionisti con la passione della musica E’ TERRAE MOTUS AL FESTIVAL ROCK  PER BAND NON PROFESSIONISTE Giovedì 27 gennaio (ore 21,30) all'UpStroke, terzo appuntamento del Festival Rock per Band Non Professioniste. Sul palco questa volta i Radio Around Midnight ensemble composto da Enzo Cotrufo (chitarra e voce), Enzo Cascella (basso), Salvatore Picone (batteria e voce), Mimmo Pagliarulo (tastiere); I PunHappies composto da Vincenzo Cicellin e Maria Paola Castellano (voce), Luca Zarrilli (sax e tambourine), Luciano Morrone (basso), Pierpaolo Panza (chitarre), Enzo D’Alessandro (batteria), Ludovico Bova (chitarre); e, infine i Terrae Motus, gruppo di giovanissimi già conosciutissimi e amati dal pubblico del rock: Cesare Mattia Attolini (Rhytm Guitar e Vocals), Emilio Attolini (Rhytm Lead Guitar), Lorenzo Ambrosino (bass guitar and vocals), Federico Palomba (Drums).

La novità della serata è il Professional Tutor, un ospite speciale che accompagnerà le serate. Giovedì toccherà a Mario Insenga, The Blue Train.

Ricordiamo che al Festival Rock per Band Non Professioniste, nato da un'idea di Brunello Canessa e organizzato attraverso un bando pubblicato sulla pagina facebook TimeforRocking, partecipano una ventina di band. Il pubblico vota i propri beniamini alla fine di ogni serata con la possibilità di integrare su fb. A decretare i vincitori non sarà soltanto il pubblico ma anche una giuria di addetti ai lavori nella serata finale, prevista per fine marzo, serata di beneficenza con lo scopo di sostenere il progetto rotaryano della realizzazione di un alloggio all'interno del reparto oncologico dell'ospedale Pausilipon per le mamme dei piccoli ricoverati.

Per seguire la classifica basta andare su fb sulla pagina TimeforRocking.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©