Cultura e tempo libero / Happy hour

Commenta Stampa

Napoli, il Parker’s come souk di lusso per “Shopping d’Autore”


Napoli, il Parker’s come souk di lusso per “Shopping d’Autore”
07/12/2010, 09:12


NAPOLI - Ogni anno, nel periodo dell'Avvento, si rinnova l'antica tradizione dei mercatini di Natale, che creano atmosfera e rallegrano le più belle città europee. A questa consuetudine si ispira Shopping d’Autore, dall’11 al 13 dicembre, al Grand Hotel Parker’s di Napoli, terza edizione di un appuntamento elegante e raffinato, ma anche informale ed alla moda. In bella mostra, oggetti, gioielli, ed accessori con un occhio attento alle realtà artigiane locali, per trovare idee regalo uniche, e perché no, respirare appieno lo spirito natalizio. In sintonia è la Riffa di Beneficenza, il pomeriggio di domenica 12, grazie ad alcuni premi donati dagli espositori, il cui ricavato sarà devoluto a favore di S.O.S. Sostenitori Ospedale Santobono Onlus, l'associazione senza fini di lucro nata per raccogliere fondi da destinare al miglioramento della struttura Ospedaliera Santobono, che da anni si prende cura dei bambini. Ci saranno i gioielli con pietre preziose, vetro di Murano, perle e Swarovski di Janice Jewelry, la collezione di accessori moda di Gianmarco Russo fashion designer, con le sue stole interamente realizzate a mano utilizzando tessuti preziosi e rese uniche da particolari chiusure con corallo, turchesi, ametiste, perle e cristalli, la maglieria artigianale di Cristiana Bandini, Nani Mariani ed il sistema di vendita innovativo Moving Shop, l’esclusiva linea Inlight, la Cosmetica Vegetale Biologica by Cemon, che il centro benessere Day Light del Parker’s presenta per l’occasione in anteprima, ideata per soddisfare l’esigenza di una cosmesi protettiva e depurativa, capace di interagire con la pelle e potenziare i sistemi difensivi. La ceramica artistica di Fany, la Legatoria Artigiana Napoli di Annalisa Mignogna, la Cioccolateria La Mimosa, i lavori artigianali, pezzi d’arredo unici Le Mie Radici di Giuseppe Di Mauro. Le originali composizioni floreali di Pensieroverde, estro creativo di Gianbarbato e Carmine Russo per allestimenti unconventional, i particolari gioielli Fé di Federica Righini e Donneingonna di Tiziana Magnani, L’Azienda Vitivinicola Villa Matilde, con la sua produzione di vini DOCG e IGT, Christophe Mourey, con cravatte ed accessori d’autore, Judit di Tiziana Salvati, Koi di Maria Rita di Ciaccio e Linda Amodio, Halston di Antonio Rossi, Merolla e De L'Ero, Piandai di Patricia Pribanic, SAGAN & Bruno Acampora e Antonella Scognamiglio con accessori di lusso. Da qualche anno anche a Napoli, negli eleganti saloni dell’hotel adibiti a grande piazza si comincia a festeggiare al meglio, respirando la tradizionale atmosfera dello shopping natalizio. D’altronde, nulla di nuovo, siamo nella patria del presepe dove tra alberi di natale e pastori ispirati anche ai personaggi dell’attualità, si è più propensi alla convivialità e la ricerca dei regali è solo un pretesto per divertirsi in compagnia, tra golosità gastronomiche, artigianato e iniziative pensate per i grandi e per i piccoli. Tutto questo è al Gand Hotel Parker’s, dove si ha l’opportunità di scoprire le autentiche tradizioni natalizie e le specialità campane. Creazioni esclusive di designer, stilisti emergenti e maestri dell’eleganza, che propongono oggetti ed accessori difficili da trovare nelle comuni boutique, pezzi unici o insoliti, presentati in una cornice di fascino. L’atmosfera è quella di un souk di lusso, dove tra un acquisto e l’altro, si può sorseggiare un the caldo con vista sul Golfo di Napoli, oppure pranzare al George’s, il raffinato ristorante dell’albergo. Ingresso per i visitatori gratuito. Possibilità di garage.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©