Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Danzatrici in posa

Napoli, nasce il calendario della compagnia di danza "Skaramacay"

Dodici mesi per raccontare il disagio sociale della Campania

Napoli, nasce il calendario della compagnia di danza 'Skaramacay'
16/12/2010, 11:12


NAPOLI - Dodici mesi per raccontare il disagio sociale di Napoli e della Campania. Dodici danzatrici che diventano testimonial di un impegno che si esprime attraverso i movimenti del corpo. La Skaramacay Dance Company di Erminia Sticchi presenta domani il suo calendario. Le foto dello "SkaraCalendario" sono state scattate da Mara Cozzolino in varie location, da Vitulano e Tocco Vecchio, nel Beneventano all'Italsider di Bagnoli, dalle macellerie napoletane ai luoghi di culto. Parte del ricavato della vendita del calendario sarà destinato a scopi sociali. A prestarsi come modelle per le foto, le danzatrici della Compagnia che nelle scorse stagioni ha portato in tournee mondiali il ballet drama Santa Scampia e la docudanza Kalifoo Ground, dedicata alle vittime della strage di Castelvolturno. Quest'ultimo spettacolo ha rappresentato l'Italia al festival internazionale della danza di Amman in Giordania lo scorso mese di aprile. Le danzatrici che si sono prestate come modelle sono Imma Pedaci, Anna Mangani, Imma Tammaro, Amanda Trulio, Marianna Iacopino, Marialaura Jamundo, Mapi Verona, Vittoria Rocco, Annalisa Pistone, Cristina Rinaldi. "Il motivo portante che sempre guida Skaramacay in tutti i suoi percorsi artistici - spiega la fondatrice della Compagnia, Erminia Sticchi - è quello di usare la danza come mezzo di diffusione di un messaggio sociale. Cerchiamo di sensibilizzare, soprattutto i giovani, sulle problematiche che caratterizzano la nostra società attraverso scatti di immagini visionarie, in cui l'armonia umana crea il paradosso per raccontare i drammi del nostro secolo". Il calendario sarà presentato domani, venerdì 17 alle 12,30 presso il teatro Instabile di Napoli, in vico Fico Purgatorio ad Arco, 38. Nel corso dell'incontro con la stampa è prevista una breve performance della compagnia di danza diretta da Erminia Sticchi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©