Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Napoli ospita percorso artistico degustativo nel cuore dei vicoli di Chiaia


Napoli ospita percorso artistico degustativo nel cuore dei vicoli di Chiaia
12/07/2011, 09:07

Punta al coinvolgimento di tutti i sensi ARTE A LA CARTE, un percorso artistico e degustativo che si snoda tra gli eleganti vicoli del quartiere di Chiaja, il ‘salotto’ storico di Napoli. MERCOLEDI 13 LUGLIO (dalle ore 19.00 alle ore 24.00) tre saranno le location che catalizzeranno l’attenzione degli appassionati di arte e di gastronomia italiana.

Si parte con l’Aperitivo, come da tradizione, negli spazi dell’EIDOSTUDIO di Via Ferrigni (dalle 19.00 alle 21.00); si prosegue con gli Assaggi di Mezza Sera presso l’associazione di artigiani MABRUK in Via Cavallerizza a Chiaja per poi lasciarsi trasportare dalle Bollicine e dal Dessert di NAIS, libreria e drinking room di Via Ferrigni.

Circa venti tra artisti e autori esporranno le loro opere e le loro creazioni nelle tre location di ARTE A LA CARTE: Alda Capolino, Bella ‘Mbriana, Fabio Massimo Caruso, Antonella Del Piero, Stefania Del Vecchio, Christian Fremont, Kersì, Monica Mazzanti, Massimiliano Mirabella, Daniela Morante, Sarah Van Hoe, Fabrizio Scala, Fabio Perricone, Paola Tursi, Alessandro Narciso, Nino Postiglione, Deborah Esposito Treumann, Ulderico. Le opere saranno esposte negli spazi delle tre location sino al 20 luglio 2011.

Nato da un’idea di Francesca Maione - vivace architetto e designer che dal 2009 cura l’appuntamento mensile de “L’Arteritivo di Francesca Maione” presso il suo Eidostudio - con la collaborazione di Isabella Giannuzzi Savelli e Alessandro Narciso, l’innovativo progetto di ARTE A LA CARTE vuole comunicare la possibilità di accostare mondi e interessi differenti, creando percorsi non convenzionali che possano coinvolgere target diversi, dagli innamorati dell’arte contemporanea sino agli appassionati del gusto e della tradizione.

Vista, gusto e udito. Ad accompagnare il percorso saranno gli ospiti musicali d’eccezione: dai live-set del duo di chitarristi Fabrizio Fedele / Francesco Rogazzo [all’Eidostudio] alla live-performance del chitarrista Pino Balzano [al Mabruk] sino al dj-set del Nais in conclusione di serata!

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©