Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Lando Buzanca ospite d'onore dell'evento

Napoli: prima edizione del Premio Ettore Petrolini


Napoli: prima edizione del Premio Ettore Petrolini
08/07/2009, 19:07

L’evento, fortemente voluto dal presidente della accademia Mimmo Cannone ed organizzato con il patrocinio della Regione e del comune di Napoli si è tenuto nella anti sala dei Baroni del Maschio Angioino il 4 luglio 2009
Grande il successo di pubblico e di ospiti d’eccezione, tra cui l’onorevole Luciano Schifone, che hanno voluto celebrare e commemorare Ettore Petrolini figura fondamentale nella storia del teatro Italiano cosi detto leggero.
Ettore Petrolini è considerato uno dei massimi esponenti di quelle forme di spettacolo a lungo considerate come teatro minore, termine con il quale si identificavano il teatro di varietà, la rivista e l'avanspettacolo.
Viene ricordato il suo, l'atteggiamento sbeffeggiante verso la dittatura, che portò il grande attore, in occasione di una premiazione a pronunciare l'immortale ringraziamento:"E io me ne fregio!"
La sua importanza nel panorama del teatro italiano è oggi pienamente riconosciuta.
Riassumendo in sé l'attore e l'autore, Petrolini ha inventato un repertorio ed una maniera che hanno profondamente influenzato il teatro comico italiano del Novecento.
Madrina dell’evento è stata la cantante ed attrice Anna Calemme.
Ospite d’onore l’attore Lando Buzanca che ha conquistato tutti con il suo immutato fascino e la sua simpatia
Moderatore del dibattito che ha preceduto al consegna dei premi è stato il regista Enzo Morabito.
L’evento ha avuto la direzione artistica ed organizzativa dello scenografo Michele Coppola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©