Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Contro la spazzatura del sud e la politica-imprenditoriale

Napoli, Saviano Day: iniziative a favore dell' autore di GOMORRA


Napoli, Saviano Day: iniziative a favore dell' autore di GOMORRA
22/11/2010, 14:11

Martedì 23 Novembre primo SAVIANO DAY a Napoli organizzato dal Comitato per la cittadinanza onoraria dello scrittore e dagli studenti della Federico II. Raduno alle 11.00 alla Facoltà di Lettere e Filosofia della Federico II a Via Porta di Massa con gli organizzatori. Poi i banchetti e le iniziative saranno realizzati anche alla Facoltà di Scienze Politiche, di Ingegneria, di Veterinaria, nella libreria Treves a P.zza Plebiscito e alla Pizzeria Sorbillo ai Tribunali. "Dalle 11 - spiegano i promotori dell' iniziativa l' ex assessore provinciale Francesco Emilio Borrelli ed il titolare della libreria Treves Rino De Martino - raccoglieremo firme a favore di Roberto Saviano, esporremo cartelli a suo favore e contro la vergognosa aggressione che sta subendo dalla Lega e dai giornali del Premier. Roberto ha le spalle larghe e deve resistere. Noi siamo con lui". "Le firme saranno anche contro la spazzatura napoletana - spiega la rappresentante degli studenti Francesca Esposito - di cui oggi sono i principali responsabili il Premier e Bertolaso e contro la spazzatura politica e imprenditoriale del nord ed in particolare della lega. Il Ministro Maroni infatti è molto restio a scoperchiare l' intreccio criminale dei suoi territori e si limita a festeggiare gli arresti, meritori, dei latitanti al sud effettuati dalle forze dell' ordine e magistratura a cui ha però pesantemente tagliato risorse e mezzi".

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©