Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'evento organizzato dalla LILT. Presenti numerosi VIP

Napoli si mobilita per la lotta ai tumori


.

Napoli si mobilita per la lotta ai tumori
26/06/2010, 10:06

Successo oltre ogni aspettativa per la prima edizione della Notte Bianca della Prevenzione, l’iniziativa ideata dalla sezione napoletana della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori guidata dal professor Adolfo Gallipoli D’Errico, che ieri si è svolta in tutti i capoluoghi di provincia d’Italia sotto il patrocinio del Capo dello Stato e del presidente del Consiglio dei Ministri. L’evento, volto a coniugare la promozione della cultura della prevenzione oncologica e l’impegno alla solidarietà verso chi è affetto da patologie tumorali, ha visto ieri sera a Napoli svilupparsi due importanti eventi. Lo spettacolo di beneficenza ‘Serata sotto le Stelle’ che, nella straordinaria cornice di Villa Domi, messa a disposizione della Lilt partenopea da Ma Maria e Domenico Contessa, ha visto protagonista un eccezionale Guido Lembo insieme con il suo “Gruppo Anema e Core di Capri” e l’apertura, per la prima volta, in notturna, degli ambulatori della Lilt di Napoli e Pozzuoli che, fino alla mezzanotte, hanno eseguito visite gratuite di prevenzione oncologica.
Successo, dunque, di pubblico a Villa Domi dove non hanno voluto far mancare la propria benefica presenza oltre 700 persone, successo presso gli ambulatori della Lilt che hanno eseguito centinaia di controlli clinici.

Commenta Stampa
di Roberto Aiello
Riproduzione riservata ©