Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Nasce l'A.Di.P.A. Napoli e provincia


Nasce l'A.Di.P.A. Napoli e provincia
13/10/2012, 11:02

Nasce la sezione Napoli e provincia dell’A.Di.P.A., Associazione per la Diffusione di Piante fra Amatori, a presiederla Carmela Penna

Anche nel napoletano arriva l’associazione per lo studio e la diffusione non commerciale di piante insolite o a rischio estinzione. Primo impegno dei volontari nelle scuole, per educare al rispetto della natura

Napoli, 13 ottobre 2012. Si è tenuta ieri pomeriggio, 12 ottobre, l’inaugurazione della sezione di Napoli e provincia dell’A.Di.P.A., Associazione per la Diffusione di Piante fra Amatori. Presidentessa del gruppo è stata nominata Carmela Penna, che per l’occasione ha aperto a Marigliano il cancello del suo giardino privato, tra i più belli per la particolarità delle piante presenti della Campania e attuale sede della neo costituita Associazione.
L’A.Di.P.A. a livello nazionale vanta una lunga storia: l’associazione botanica ed orticolturale ha la sua sede centrale presso l’Orto Botanico di Lucca, dove fu fondata nel 1987, da allora si è diffusa in quasi tutte le province italiane e ha varcato anche i confini nazionali, promuovendo sempre, senza alcuno scopo di lucro, lo studio, la divulgazione della conoscenza, la conservazione e la diffusione non commerciale di piante insolite di tutti i tipi e la tutela e diffusione di semi rari o in via di estinzione.
“Il gruppo di appassionati che ha permesso la nascita della sezione napoletana dell’A.Di.P.A. – ha sottolineato Carmela Penna - è in realtà già attivo da tempo. Da oggi possiamo continuare con maggiore forza e organizzazione l’impegno portato avanti da anni a favore dell’ambiente, della natura, a favore di ciò che è vita e benessere per tutti noi. Vogliamo che la cultura del verde si sviluppi e nasca in ognuno: fin dalla prima età occorre apprendere il rispetto e la voglia di tutelare il nostro più prezioso patrimonio”.
E proprio nelle scuole è grande l’impegno dei volontari. “Abbiamo portato la nostra conoscenza nelle scuole elementari – ha continuato la presidentessa dell’A.Di.P.A. Napoli - e per meglio operare ci siamo costantemente aggiornati e formati grazie a professori universitari. Intenso il nostro rapporto con la Facoltà di Agraria della “Federico II” di Portici, con gli enti nazionali a tutela del patrimonio e con altre associazioni vicine alla natura”.
Presenti all’inaugurazione, infatti, anche il Gruppo Ambiente della Confapi Napoli, la confederazione delle piccole e medie imprese, attento a tutte le tematiche vicine alla salvaguardia della natura, l’Edfa, ente decorazioni floreale amatori, che raggruppa insegnanti dell’arte e della cultura delle decorazioni floreali, e l’AMOA, Associazione Meridionale Amatori Orchidee, che diffonde e sostiene in ogni modo la conoscenza delle orchidee.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©