Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

20 dj per 23 brani di successo a canferma dellò stile Voga

Nasce l'etichetta Voga Records, con un doppio cd

Da Napoli, Londra, New York city l'essenza del Voga

Nasce l'etichetta Voga Records, con un doppio cd
23/05/2011, 11:05

NAPOLI – Doppio battesimo per la musica a Napoli, immesso sul mercato discografico una compilation, 23 brani, di pura deep house music, per un doppio cd: stiamo parlando del “Voga volume uno”, una selezione di brani, che racchiude il lungo viaggio musicale tra Napoli, Londra, New York city di 20 famosi Dj, che esprimono alla perfezione l’ essenza dell’ essere Voga, nota a livello mondiale per il carattere e la sua tipicità. Si afferma così sempre di più il Brand Voga in Italia e nel mondo; per l’ occasione nasce una nuova etichetta la “Voga Records, dell’ editore Diego Ciaramella. E’ chiaro che il tutto è legato al famoso ed esclusivo locale di Piazza Vanvitelli, presente sul territorio cittadino con altre due sedi, a coroglio e a chiaia : il “Voga” appunto. Mesi di lavoro sostenuto da spirito giovane, intuizione e profonda conoscenza della musica di tendenza, ma soprattutto una ricercata ed accurata visione e selezione di oltre 500 brani candidati, e sottoposti al severo giudizio dei dj: Marco Corvino, Lino Di Meglio, solo per citarne qualcuno. Lavoro difficile quello dei dj, dicevo, che alla fine hanno tirato fuori i fortunati interpreti di questo volume uno, chiaramente i brani non pubblicati entrano a far parte di una considerevole fonte da cui attingere per le future pubblicazioni. Infatti si pensa e si è già a lavoro per il Voga Vol. 1, che come ci dice Marco Corvino: “Lo troveremo a dicembre sotto l’ albero di Natale”. Inoltre prende sempre più concretezza il progetto Messicano, con il Voga Playa, a Playa del Carmen; per affermare lo Style Voga oltre frontiera.

Commenta Stampa
di Antonio Sarracino
Riproduzione riservata ©