Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Natale a Caserta. Ultimo appuntamento con il Festival Internazionale dei Madonnari


Natale a Caserta. Ultimo appuntamento con il Festival Internazionale dei Madonnari
19/12/2009, 20:12

Con i Madonnari in festa si conclude domenica 20 dicembre il Festival Internazionale dei Madonnari inserito nel ricco programma di eventi del Natale a Caserta. Dopo i maestri della scuola napoletana dei Madonnari, gli esponenti della tradizione pugliese, il nuovo gruppo milanese, i maestri del salernitano, gli allievi dell’Accademia di Belle Arti, e ancora, le Madonnare in rosa, domani sarà la volta degli artisti delle feste patronali.
Da corso Trieste a via Mazzini, da via Alois a via San Carlo, e ancora via Colombo, Piazza Dante e Viale Lincoln, non è stato difficile incontrare qualcuno di questi artisti che in queste ultime settimane hanno dato colore alle strade del capoluogo.
Natale a Caserta è anche musica. Per la rassegna Musica e Suoni in scena, sempre domenica, in piazza Po alle 20,30 ci saranno I Chiattoni Animati.
Natale a Caserta, organizzato dalla Confesercenti e dall’Ascom-Confcommercio, grazie alla Camera di Commercio, è anche mostre. E’ infatti in allestimento e sarà inaugurata il prossimo 5 gennaio alle 17, presso l’ex casa del Fascio in Piazza Matteotti la mostra “100 anni di Futurismo”. L’esposizione è stata organizzata dall’Ordine degli Architetti di Caserta e ItaliaNostra onlus. Si tratta di una mostra-evento post celebrativa del Futurismo, per indagarne non tanto l’aspetto storico quanto quello progettuale. “L’idea ispiratrice dell’evento – sottolineano gli organizzatori - è da ricercare nella convinzione che molti dei segni e dei temi cari ai “Futuristi storici” vivono ancora oggi in buona parte della produzione creativa contemporanea”.
Trenta autori espongono opere che spaziano dall’architettura al design, dalla pittura alla fotografia, dal teatro all’arte culinaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©