Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Natale stellato: lunedì 7 la presentazione del programma


Natale stellato: lunedì 7 la presentazione del programma
05/12/2009, 14:12

Natale con le stelle. Il Comune quest’anno festeggerà insieme ai grandi chef che hanno reso Vico Equense la “città della provincia più splendente d’Italia per densità stellare". A Gennaro Esposito, Peppe Guida, Danilo Di Vuolo e Michele Deleo sarà dedicata la programmazione natalizia organizzata dall’assessorato al turismo del Comune di Vico Equense e presentata nel corso della conferenza stampa che si terrà lunedì 7 dicembre, ore 11,00, presso la sala consiliare. Fiori all’occhiello dell’intera kermesse sono gli appuntamenti con i presepi viventi, presso il borgo di San Salvatore e quello di Moiano. Anche il centro storico di Vico Equense ospiterà una serie di iniziative durante i weekend compresi tra l’8 e il 25 dicembre, tra cui la mostra presepiale presso l’ex cattedrale della Santissima Annunziata, i concerti di Natale, la degustazione di prodotti tipici accompagnata da suoni e canti appartenenti alla tradizione popolare. Come sempre, si festeggerà il capodanno con la musica e l’arrivo dei Re Magi con la processione delle Pacchianelle. Non mancheranno, ovviamente, concerti nelle varie parrocchie del territorio, spettacoli teatrali, e, soprattutto, il tradizionale appuntamento con Babbo Natale, in occasione del quale piazza Marconi si trasformerà nel Santa Claus Village con laboratori creativi, spettacoli, giocolieri e l’immancabile incontro con l’uomo più amato dai bambini di tutto il mondo. Novità del 2009 è l’arrivo della Befana. “Il cartellone allestito per le festività natalizie – afferma Matteo De Simone, assessore al turismo – prevede una serie di eventi volti alla valorizzazione di luoghi bellissimi che caratterizzano il nostro territorio. Inoltre, vogliamo dedicare il nostro Natale agli chef, e rispettivi ristoranti, che hanno ottenuto e confermato le stelle Michelin, riconoscimento di grande prestigio che ha regalato maggiore splendore alla nostra città”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©