Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Noel Gallagher rinuncia ad esibirsi alle Olimpiadi


Noel Gallagher rinuncia ad esibirsi alle Olimpiadi
25/07/2012, 19:42

Svelato il mistero del rifiuto di Noel Gallagher, autore di moltissimi testi degli Oasis, di partecipare alla serata di chiusura delle Olimpiadi di Londra. Il motivo infatti sarebbe la presenza del fratello Liam e della band di cui fa parte, i Beady Eye. Tra i due fratelli non scorre buon sangue e così Gallagher ha preferito rifiutare per evitare che si credesse ad una riconciliazione.

Così Liam canterà Wonderwall alla serata di chiusura delle Olimpiadi, per la prima volta dalla rottura degli Oasis. La canzone manifesto degli Oasis, è sempre stata cantata dal suo autore Noel, ma alle Olimpiadi per la prima volta sarà interpretata da Liam. Il motivo per cui non si fosse ancora mai cimentato nel cantarla è sempre stato attribuito ai diritti d’autore non concessi da Noel, ma in merito alla serata delle Olimpiadi, lo stesso Noel ha dichiarato di non aver alcun problema a concedere i diritti purchè siano pagati.

Noel Gallagher si esibirà in Italia in autunno a Firenze il 5 ottobre e a Bologna il 6 ottobre.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©