Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

NOLA EXPO’, UNA FIERA CONTRO LA CRISI


NOLA EXPO’, UNA FIERA CONTRO LA CRISI
27/10/2008, 16:10

Una fiera per fronteggiare la crisi economica. E’ questa una delle tante novità del Nola Expò, la fiera campionaria dell’industria, dell’artigianato e del commercio, giunta quest’anno alla sua sedicesima edizione. La kermesse, patrocinata dal Comune di Nola, assessorato alle Attività Produttive, partirà il prossimo 7 novembre, e durerà sino al 16 dello stesso mese. Un appuntamento consueto quello di piazza d’Armi, che si propone di sviluppare le potenzialità economiche e produttive di Nola e del suo hinterland. Qui allestiranno i propri stand, oltre trecento espositori su una superficie di circa 17mila metri quadrati di cui 8mila coperti. Per l’edizione 2008 della fiera, che verrà inaugurata, come da tradizione, dall’esibizione della fanfara dei bersaglieri, gli organizzatori hanno annunciato di volersi schierare contro il momento generale di crisi, proponendo ai visitatori l’ingresso gratuito dal lunedì al giovedì. Inoltre per sottolineare la convenienza di acquistare in fiera, tantissimi prodotti saranno venduti a prezzi concorrenziali. Il Nola Expò non deluderà le aspettative dei tanti affezionati visitatori e rappresenterà una piacevole scoperta per quanti, per la prima volta, avranno modo di visitare i numerosi stand dedicati all’agricoltura, all’artigianato, all’industria, al commercio, con una particolare attenzione alle giovani coppie, alle quali è stato dedicato un percorso a tema che li accompagnerà dalla scelta dei confetti, sino all’altare. Tanti gli stand del settore agroalimentare, tra cui quelli specializzati per la vendita delle produzioni locali di eccellenza, come i dolciumi a base di nocciole ed altra frutta secca. Nei giorni feriali la fiera sarà aperta dalle 16 alle 23, mentre nei festivi l’ingresso (si pagherà solo 3 euro), sarà consentito anche dalle 10 alle 13.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©