Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

"Non esisto": nuovo corto contro la violenza sulle donne



'Non esisto': nuovo corto contro la violenza sulle donne
12/02/2010, 15:02

È stato grazie al concorso bandito da Youtube, “Action for Women” (dedicato all’importante tema della violenza sulle donne), che Cristiano Luchini (già autore del cortometraggio “Corto 1”) ha deciso di affrontare un tema così delicato e purtroppo molto diffuso.

Il titolo di questo nuovo cortometraggio è “Non esisto”, proprio per sottolineare quanto il sopruso possa distruggere sia fisicamente che moralmente un essere umano, in particolar modo una donna.

A partecipare a questo progetto sono tutti ragazzi molto giovani. Il team, infatti, è composto quasi esclusivamente da studenti. Lo stesso Luchini sta per conseguire la laurea specialistica in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale.

Ad affiancarlo in questo lavoro ci sono: la sorella Tiziana Luchini, protagonista del cortometraggio; Stefano Siviero, studente di Scienze biologiche ed attore; Antonio Natalino, studente di Scienze della Comunicazione e addetto alle riprese e al montaggio; Nunzia Motta, voce struggente del film; Mariano Luchini, addetto alla fotografia.

Il corto, intanto, è stato già apprezzato dal pubblico ed è in rotazione su ‘Noise Channel Tv’, la Web Tv degli artisti indipendenti. Per quanto riguarda il futuro, Luchini ha le idee ben chiare: “Penso di iscrivere ‘Non esisto’ ad alcuni festival nazionali ed internazionali, tra cui il Film Video Festival di Montecatini, l’Arcipelago Film Festival di Roma ed il Bornshorts Film Festival in Danimarca. Inoltre ho completato da poco la sceneggiatura di un nuovo corto. Sto organizzando la squadra di lavoro ed il cast. Il tema trattato sarà il razzismo e le riprese inizieranno a Marzo”.

Commenta Stampa
di Luana Rescigno
Riproduzione riservata ©