Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Non ho parole" , Angela Pagano ad Agerola


Non ho parole' , Angela Pagano ad Agerola
07/08/2012, 11:34

Viaggio in versi e musica con la consulenza di Nicola Piovani
Prima nazionale l'8 agosto al festival "Sui Sentieri degli Dei"
ore 21,30 Palazzo Acampora, ingresso ad inviti
(repliche 9/10/11 agosto a Praiano, Minori e Cetara)

Angela Pagano sceglie il festival "Sui Sentieri degli Dei" di Agerola per debuttare, mercoledì 8 agosto al Palazzo Acampora di Bomerano (ore 21,30), con il suo spettacolo "Non ho parole", diretto da Norma Martelli con la consulenza musicale del maestro Nicola Piovani.
Un piccolo viaggio teatrale senza meta, in cui la protagonista gioca con le parole: parole dette, dimenticate e, soprattutto, cantate. Un viaggio in versi e in prosa, (impreziosito dalla collaborazione con Piovani e dalla raffinata regia) in cui la cantabilità dell'idioma napoletano si intreccia a musiche e canti teatrali scritti in lingua italiana. "Non ho parole - spiegano le note di regia - è la confessione scenica di un'attrice che prova a spingersi oltre la soglia del lessico ragionevole e assennato della convenzione teatrale, cantando, suggerendo, alludendo, trasognando, immaginando storie e rimembranze allineate nella lucida confusione della propria memoria". Sul palco con Angela Pagano, Eduarda Iscaro alla fisarmonica e Francesco Bancalari al piano. Lo spettacolo, prodotto da Nando Formisano, sarà replicato nell'ambito del festival Scenari giovedì 9 agosto a Praiano, in Piazza Costantinopoli, venerdì 10 agosto a Minori agli Scavi di Villa Romana e sabato 11 agosto a Cetara in Piazza San Pietro Apostolo. Anche gli spettacoli della rassegna Scenari sono gratuiti e avranno inizio alle 21,15.

Nella sua ricca carriera cinematografica e teatrale, Angela Pagano ha lavorato con alcuni dei più grandi autori e registi italiani, primo fra tutti Eduardo De Filippo, con cui debuttò nel 1958 nel film "La fortuna con l'effe maiuscola" e poi, ancora, tra gli altri, Giuseppe Patroni Griffi, Marco Ferreri, Lina Wertmuller, Pupi Avati. Con Norma Martelli e Nicola Piovani la Pagano ha già lavorato nello spettacolo tratto dal testo di Francesco Scotto "La Guardiana del Faro".

Tutti gli spettacoli del festival Sui sentieri degli Dei, ideato e diretto da Formisano in collaborazione con il Comune di Agerola e la partecipazione dei Comuni di Furore, Pimonte e Tramonti, e che proseguirà fino all'11 settembre, sono ad ingresso gratuito (inviti) e inizieranno alle 21,30.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©