Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

"Non sprecare": il nuovo "comandamento" di Antonio Galdo


.

'Non sprecare': il nuovo 'comandamento' di Antonio Galdo
15/04/2009, 14:04

Si intitola "Non sprecare" l'ultima fatica editoriale del giornalista Antonio Galdo (Einaudi, quinta edizione): un imperativo che suona quasi come un nuovo "comandamento" da osservare per far fronte all'attuale crisi. Il volume è un excursus attraverso le molteplici forme di spreco che caratterizzano la vita moderna investendone aspetti che vanno dalle risorse materiali alle parole, dal cibo al corpo, fino ad includere l'esistenza stessa, accompagnato dal monito ad adottare un nuovo modello di comportamento fondato sull'attribuzione del giusto valore alle cose, "senza divenirne progionieri", come sottolinea l'autore, e a distaccarsi dallo schema "più sprechi, più consumi: più produzione uguale maggiore benessere". Galdo figura come pioniere di un viaggio attraverso un nuovo stile di vita all'insegna del "non spreco", vero e proprio salvagente in questi tempi di crisi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©