Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Ingresso gratuito e tanta etnomusica

Novaroots a Palazzo Gravina


Novaroots a Palazzo Gravina
18/10/2010, 23:10

Nuovo appuntamento per la band elettro-taranta partenopea: i Novaroots si esibiranno il prossimo 29 ottobre a palazzo Gravina in via Monteoliveto n°1, sede della facoltà di Architettura di Napoli. Durante la serata, che inizierà alle ore 21:00, si esibiranno anche The Burlesque, Iris'Tea, Abulico e Fitness Forever.
La serata è stata organizzata dai ragazzi di UninMusic e sarà ad ingresso gratuito.
 I Novaroots hanno recentemente pubblicato il primo demotape, proponendo un intelligente mix tra taranta, pizzica e tammorra, ed aprendo le porte ad una forte contaminazione elettronica, capace di amalgamare due generi a prima vista radicalmente differenti tra loro, ma che si ricongiungono in una piccola perla di 4 brani, da assaporare fino in fondo.
 
Il gruppo nasce nel 2005, con una formazione leggermente diversa da quella attuale.
L'intento è quello di rivisitare la musica appartenente alle nostre radici e tradizioni, come la pizzica e la tammurriata, affiancandola e mescolandola a generi diversi e moderni, frutto dell'esperienza personale di ogni singolo  componente del gruppo. Ecco quindi che al suono della tammorra e delle chitarre acustiche si accostano riff distorti, sonorità dub e psichedeliche e delay sulle voci, il tutto amalgamato in arrangiamenti nuovi e sempre diversi.
Il "nuovo" e le "radici" si fondono a testimonianza che "La taranta è viva e nunn' è morta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©