Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Nozze qui, fiera per gli sposi. Alla galleria del mare (molo beverello – napoli)


Nozze qui, fiera per gli sposi. Alla galleria del mare (molo beverello – napoli)
21/01/2012, 10:01

“In Campania, nonostante la crisi della famiglia e dell’economia in generale, il matrimonio rappresenta ancora una tappa fondamentale della vita e coinvolge circa 30.000 coppie l’anno. Un “business”, inteso nella forma più limpida e cristallina, che mette insieme le tradizioni e il sistema produttivo in maniera significativa. Ristoratori, arredatori, fotografi, fiorai, acconciatori, gioiellieri, agenti di viaggio, insieme per il fatidico “Sì”, che generano lavoro e fatturato per quasi tutti i settori: dall’artigianato, ai servizi, al commercio”.
E’ quanto dichiara Mario Ziino, amministratore di Massmedia e ideatore e realizzatore dell’evento per gli sposi “Nozze Qui”, che si svolgerà dal 26 al 29 gennaio a Napoli.
“Un grande evento che giunge – ricorda Ziino - dopo il successo riscontrato nella passata edizione al Palazzo Reale di Quisisana a Castellammare di Stabia. Ed è per questo la Massmedia ha deciso di puntare su Napoli per la realizzazione in una location, quella della Galleria del Mare, strategica per posizione e servizi offerti al pubblico, che rispecchia in pieno la nostra “mission”, sempre particolarmente attenta alla valorizzazione delle risorse del territorio e sensibile al mondo dei giovani e della famiglia”.
“Proprio i giovani – prosegue - sono il target privilegiato dell’evento. Attraverso workshop, laboratori e mostre, cercheremo di sensibilizzare il pubblico su tematiche di stretto interesse per il territorio come: le attività produttive, le risorse turistico-culturali, le tipicità enogastronomiche. Argomenti di grande interesse per quanti investono il loro futuro sul territorio e pensano di gettare le basi per la creazione di nuove famiglie”.
“L’organizzazione del matrimonio, il patrimonio artistico e l’abilità artigianale partenopea saranno le attività coinvolte, che saranno messe in rilievo attraverso un ampio spazio espositivo e una serie di mostre e laboratori e per ogni settore ci sarà uno o più esperti che mostreranno al pubblico la loro arte, fornendo suggerimenti e illustrando soluzioni”.
“Una particolare attenzione va data – rileva - al Work Shop di Angelo Garini, wedding planner di chiara fama nazionale, presente venerdì 19 e sabato 20 gennaio, dove illustrerà al pubblico, le varie fasi dell’organizzazione minuziosa e dettagliata di un evento indimenticabile, qual è il matrimonio”.
“Ma oltre alla parte espositiva e le mostre, l’evento – evidenzia Ziino - sarà contraddistinto da quattro serate all’insegna delle sfilate di capi d’alta moda sposa, sposo e cerimonia, tipiche della tradizione sartoriale partenopea. Inoltre avremo anche momenti d’intrattenimento con spettacoli di musica, teatro e danza e delle iniziative rivolte specificamente agli operatori del settore, tese a favorire un confronto di idee e stimolare una progettualità comune”.
“Una quattro giorni – termina Mario Ziino – il cui ingresso al pubblico, mi preme ricordare, sarà completamento gratuito”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©