Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

L'evento segna i 100 giorni dalla conclusione degli studi

Nunziatella: celebrata la cerimonia del Mak P 100

Tra i presenti anche il neo sindaco De Magistris

.

Nunziatella: celebrata la cerimonia del Mak P 100
01/06/2011, 10:06

NAPOLI - Venerdì 3 giugno, alle ore 10.30, all’interno del Maschio Angioino in Napoli, gli Allievi del 221° Corso della Scuola Militare “Nunziatella” celebreranno la tradizionale cerimonia del Mak p 100, evento che ogni anno segna i cento giorni dalla conclusione del ciclo di studi.

Alla cerimonia, presieduta dal Comandante dell’Accademia Militare di Modena, Generale di Divisione Massimiliano DEL CASALE, saranno presenti il Prefetto di Napoli, S.E. Dott. Andrea De MARTINO, Autorità civili e militari, parenti e amici dei cadetti ed ex Allievi.

Al cospetto del Gonfalone della Regione Campania e di quello della Provincia di Napoli, oltre che al Gonfalone della città, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare, si svolgerà il simbolico “passaggio della stecca” tra gli Allievi del 221° Corso e quelli del 222°, tradizione collegata all’equipaggiamento di soldati e marinai del XIX secolo. L’oggetto, in legno di noce e lungo circa 30 centimetri, aveva la funzione di proteggere la giubba durante la lucidatura dei bottoni e veniva lasciato in consegna alle giovani reclute, anche se oggi non più in uso continua a rappresentare il simbolo storico dell’anzianità militare.

A seguire, la signora Annamaria DEL CASALE, Madrina del 221° Corso, consegnerà agli Allievi la “drappella”, simbolo che per i dodici mesi a seguire costituirà emblema del Corso e dell’Istituto in tutte le cerimonie ufficiali.
Durante l’evento, inoltre, saranno consegnate le borse di studio agli Allievi meritevoli e riconoscimenti per “lungo periodo di servizio” ai Dipendenti Civili della Scuola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©