Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Nuovo appuntamento con "Libri sotto le stelle" a le Axidie


Nuovo appuntamento con 'Libri sotto le stelle' a le Axidie
13/06/2011, 11:06

Vico Equense_Al via uno degli appuntamenti estivi più attesi in penisola sorrentina. La rassegna “Libri sotto le stelle”, ideata dal giornalista Angelo Ciaravolo, giunta quest'anno alla quarta edizione, è l'occasione per bibliofili, appassionati e curiosi di incontrare i protagonisti della stagione letteraria, di ascoltarne i racconti e le testimonianze, godendo di un ambiente di rara bellezza. Il “set” della manifestazione è, infatti, la terrazza sul mare del Resort Le Axidie di Marina d'Equa a Seiano, dalla quale la vista spazia sull'intero Golfo di Napoli.

L'apertura della kermesse, prevista per sabato 25 giugno, alle ore 21, è affidata a Francesco Pinto, già direttore di Rai 3 e attualmente a capo del Centro di produzione Rai di Napoli. Per l'occasione, Pinto presenterà il suo romanzo d'esordio: “La strada dritta” (Mondadori), un romanzo dal sapore epico sulla nascita dell'Autostrada del Sole. Alla serata, condotta da Marina Ciaravolo, saranno presenti Maurizio De Giovanni e gli attori Maria Rosaria De Cicco e Patrizio Rispo. L'intervento musicale è affidato a Teodora Ferro.

Il calendario, che prevede 11 appuntamenti, arricchiti da iniziative musicali e dibattiti con giornalisti, magistrati, politici, attori e critici letterari, si dipanerà fino alla prima settimana di settembre e porterà a Le Axidie: Marco Demarco, direttore del Corriere del Mezzogiorno e autore di “Terronismo”(Rizzoli), Marco Ansaldo, giornalista de La Repubblica che ha scritto, a quattro mani con Yasemin Taskin, il libro “Uccidete il Papa”(Rizzoli); e, ancora, Enrica Bonaccorti con il romanzo “L’uomo immobile” (Marsilio); Fausto Bertinotti con “Chi comanda qui? “ (Mondadori), Antonio Caprarica con “C’era una volta in Italia” (Sperling & Kupfer), Martina Colombari con “La vita è una “ (Rizzoli), Alessandro Cecchi Paone con “Scienza e pace” (Passigli), Salvatore De Matteis con “Sia fatta la mia volontà” (Mondadori), Don Luigi Merola, il parrocco anti-camorra che ha voluto affidare il racconto della sua esperienza al volume, edito da Guida, “Il Cancro sociale: la camorra – Storia di un prete che non ha mollato” e Raffaele Cantone con “I gattopardi” (Mondadori).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©