Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

NUOVO FILM DI BATMAN SBANCA IN AMERICA


NUOVO FILM DI BATMAN SBANCA IN AMERICA
21/07/2008, 19:07

Impressionante debutto di 'The Dark Knight' negli USA. Il nuovo capitolo della saga di Batman ha superato ogni previsione incassando nel weekend la cifra-monster di 155 milioni di dollari. Polverizzato il record di 'Spider-Man 3' che lo scorso anno aveva totalizzato 151 milioni nei primi tre giorni.

Se si pensa che il precedente episodio diretto da Nolan, 'Batman Begins', aveva guadagnato in America 205 milioni di dollari complessivi, si può avere un'esatta proporzione del grande risultato ottenuto dal film della Warner, che conta di raggiungere quota 250 milioni d'incassi in una sola settimana di programmazione.

A circa sette mesi dalla morte di Heath Ledger, Christian Bale, protagonista del film, racconta al settimanale 'Grazia': "Guardando il film non ho resistito a non pensare a Heath. Soprattutto perché sono stato in contatto con lui poco tempo prima della sua morte. Credevo che saremmo diventati amici - spiega - . Heath ha recitato il suo ruolo nel film con passione. Jocker è un punk, un'Arancia Meccanica, uno sbandato. E' un personaggio fantastico, anarchico, assolutamente fuori da ogni regola. Non si è mai visto prima un Jocker così".

Poi, in riferimento al suo ruolo, Bale afferma: "La cosa che più mi ha appassionato è che questa volta Batman esorcizza i suoi demoni. E' un personaggio davvero complesso. La forza di Batman, sta nella sua realtà. Non ha superpoteri, quindi tutto quello che fa deve essere credibile, cose all'altezza di un uomo normale. Bruce Wayne si basa sulle sue capacità di investigazione, sulla psicologia e sulle arti marziali - aggiunge - Chiunque di noi potrebbe essere lui".

Infine l'attore spiega il perché di un titolo diverso, che non contiene il nome del supereroe: "Veramente io adoro questo fatto. Penso che in questo modo si crei ancora meglio un senso di distanza e che si dica chiaramente - conclude - che si tratta di una creatura diversa da tutto quanto che si è visto prima".

La performance di 'The Dark Knight' (che uscirà in Italia il 23 luglio col titolo 'Il cavaliere oscuro'), unita anche al buon risultato di 'Mamma mia' (la commedia con Meryl Streep e Pierce Brosnan è seconda con 26.8 milioni di dollari), ha determinato un altro record storico per il box office americano: 250 milioni di dollari di biglietti staccati in un solo weekend.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©