Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Nusco, notte di falò: convegni e tavole rotonde


Nusco, notte di falò: convegni e tavole rotonde
11/01/2011, 16:01

Nusco (Av), 11 gennaio 2010 – Tre momenti di confronto per rendere l’evento ancora più ricco. Interessante la sezione dedicata ai convegni promossa nell’ambito dell’edizione 2011 della Notte dei Falò di Nusco, un rito che si ripete da oltre quattro secoli, una festa che unisce tradizione e modernità, in una rivisitazione autentica della memoria di una comunità. L'evento si terrà dal 14 al 17 gennaio prossimi.  Il primo convegno si terrà venerdì, 14 gennaio, con inizio alle ore 16, presso il Palazzo Vescovile di Nusco. Si terrà la presentazione del volume “Il castello di Nusco. Storia ed archeologia”. Interverranno Giuseppe De Mita, sindaco di Nusco, l’architetto Antonio Ressa, Gabriella Pescatori Colucci, già Funzionaria della Soprintendenza ai B.A. di Salerno Avellino e Benevento, il professore Errico Cuozzo, docente di Storia Medievale presso l’istituto universitario “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, l’archeologa Immacolata Gatto, Vito De Nicola, Funzionario della Soprintendenza ai B.S.A.E. di Salerno ed Avellino.
Seguirà il dibattito sul tema “I Beni Culturali nei piccoli centri”. Previsti gli interventi di Adele Campanelli, Soprintendente per i B.A. di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta, Gennaro Miccio, Soprintendente per i B.A.P. di Salerno ed Avellino, Maura Picciau, Soprintendente per i B.S.A.E. di Salerno ed Avellino, Anna Savarese, Presidente del Parco Regionale dei Monti Picentini. Modera l’architetto Gianluca Di Vito.  Per sabato, 15 gennaio, alle ore 10, presso il Palazzo Vescovile di Nusco, è in programma la tavola rotonda sul tema “Verso la costruzione di un prodotto turistico competitivo: il territorio irpino e le sue potenzialità”. Intervengono la dottoressa Luisa Cavaliere, esperta in programmazione turistica, la dottoressa Laura Radazzoni, rapporti istituzionali Cts, il professore Domenico De Masi, illustre sociologo, l’onorevole Giuseppe De Mita, vice presidente della giunta regionale della Campania e assessore regionale con delega al Turismo e ai Beni Culturali. Modera Paolo Mainiero, giornalista de “Il Mattino”. Nel corso dell’incontro si discuterà delle prospettive in termini turistici dell’Irpinia, dell’importanza di promuovere eventi di richiamo regionale e nazionale e degli elementi da mettere a sistema per irrobustire l’offerta turistica di un territorio.  Nel pomeriggio di sabato, 15 gennaio, presso il Palazzo di Città di Nusco, con inizio alle ore 18.30, presentazione del volume fotografico “Pappa Storie. In Irpinia con la forchetta”. Interverranno Giuseppe De Mita, sindaco di Nusco, Giuseppe Delli Gatti, presidente della Pro loco Nusco Balcone dell’Irpinia, Filomena Palatucci e Vittorio Vigilante, autori del volume fotografico, Alessandro Di Napoli, critico letterario e poeta, Luca Branca, agronomo. Fuoco e suoni, tradizioni etniche e contadine e sapori da scoprire, questa la formula vincente della Notte dei Falò di Nusco. Tutto in una cornice di rara bellezza. L’evento, infatti, si svolge a Nusco, uno dei cento borghi più belli d’Italia.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©