Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Oggi e domani a Piazza Forcella il laboratorio teatrale delle donne


Oggi e domani a Piazza Forcella il laboratorio teatrale delle donne
20/12/2013, 15:54

NAPOLI - Oggi venerdì 20 e domani sabato 21 dicembre alle 19.00 a “Piazza Forcella” in Via Vicaria Vecchia n. 23, Marina Rippa e Antonella Asuni presentano “Senza perdere il filo”: apertura del laboratorio teatrale svolto con le donne del quartiere.
E' un evento che nasce nell'ambito del progetto finanziato dal Fondazione per il Sud e da Enel Cuore che da quasi un anno stanno realizzando una rete di associazioni – Ass. CORA, Ass. Quartieri Spagnoli, Caracoles, Casba, Dedalus, Donne dell'Est, I.C. Ristori - nel sito comunale di “Piazza Forcella”.
Un'iniziativa di speranza, di affermazione della legalità, del valore della cultura in contrasto con il riemergere di un clima di intimidazione, violenza e morte nel quartiere di Forcella, ma anche un modo per essere vicini a Giannino Durante ed alla sua bella idea di dar vita ad un "Biblioteca popolare", nel nome di Annalisa. Una prima concreta attività dell'assessorato alla cultura del Comune di Napoli, una importante risposta al degrado ed all'abbandono, d'intesa con l'associazione "Annalisa Durante", Libera, la Fondazione Pol.i.s.
Domani, sabato 21 interverranno l'assessore Daniele, Geppino Fiorenza e don Tonino Palmese per Libera ed Enrico Tedesco per la Fondazione Pol.i.s., Maurizio Marino per l'associazione Durante, rappresentanti del coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti di criminalità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©