Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Il lungo lavoro del Cio per la scelta finale

Olimpiadi 2020: sei le città candidate


Olimpiadi 2020: sei le città candidate
02/09/2011, 12:09

Sono sei le città che hanno presentato la candidatura ad ospitare le Olimpiadi del 2020: Baku (Azerbaigian), Doha (Qatar), Istanbul (Turchia), Madrid (Spagna), Roma (Italia) e Tokyo (Giappone). Le sei città che hanno presentato la lettera di candidatura, da parte dei rispettivi Comitati olimpici, entro il termine stabilito del primo settembre, proseguiranno ora nella fase 1 del Cio, per poi passare alla fase 2, e per arrivare alla scelta della città ospitante i Giochi 2020, a Buenos Aires, in Argentina, il 7 settembre 2013. La fase 1, si concentrerà ora su una valutazione tecnica e sulla capacità delle città di ospitare i Giochi Olimpici nel 2020. Le città sono tenute a rispondere ad un questionario, e le loro risposte saranno studiate dal Cio. Al termine di questa prima fase, l’Executive Board del Cio accetterà le città candidate a maggio 2012. La fase 2 si concentrerà su questioni operative dei Giochi. Le città candidate saranno invitate a presentare poi la propria candidatura, con una approfondita descrizione del loro progetto olimpico che sarà oggetto di una valutazione tecnica fatta da un team, la Commissione di valutazione del Cio, che farà visita alle città da febbraio ad aprile 2013.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©