Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

O...Maggio a San Francesco ospita l'unica tappa campana del "Solo Tour 2011" di Niccolò Fabi


O...Maggio a San Francesco ospita l'unica tappa campana del 'Solo Tour 2011' di Niccolò Fabi
04/05/2011, 10:05

Al via “O…Maggio a San Francesco. Fede, Arte e Cultura”, la rassegna che dal 7 al 26 Maggio 2011 sarà ospitata presso la Chiesa San Francesco di Paola (Cavalcavia d’Amaro –Scafati-Salerno). Una serie di incontri organizzati dal Comitato della Parrocchia San Francesco di Paola, presieduto da Don Peppino De Luca, con la direzione artistica di Francesca Viti, dedicati all’arte, al teatro e alla musica, che, seppur ricorrendo a linguaggi diversi, offriranno l’occasione per riflettere e confortarsi su “la forza della vita”, il tema della rassegna giunta quest’anno alla XVIII edizione.



Ad inaugurare il ciclo di appuntamenti la mostra fotografica “Stralci di vita. La rinascita dell’Oriente”, l’installazione di Massimo Napoli che da sabato 7 Maggio, a partire dalle ore 19.3

0, fino a sabato 14 Maggio sarà ospitata presso le sale della Chiesa San Francesco di Paola. A due mesi dal terremoto che ha messo in ginocchio la terra del Sol Levante, lo sguardo di Massimo Napoli indugia su aspetti molteplici della società giapponese, esasperandone le solitudini e le contraddizioni. Seguendo personaggi di tutte le età ed estrazioni sociali, quel che emerge è una visione disillusa, forse un po’ critica, della società giapponese che solo in apparenza sembra richiamare modelli occidentali, ma che richiede allo straniero uno sforzo maggiore per comprenderne le reali differenze. Una testimonianza iconografica di un Paese che ha trovato, e continua a trovare, la forza per ricominciare e ricostruirsi.



La rassegna proseguirà sabato 14 Maggio con “Il laboratorio della vita” a cura di Valeria Impagliazzo ed Imma Machinè. A partire dalle ore 16.30 alle 19, il Parco adiacente alla Chiesa di San Francesco si trasformerà in un simposio dove nuove e vecchie generazioni si metteranno a confronto. Un laboratorio che, attraverso l’analisi del linguaggio teatrale, evidenzierà il valore della vita familiare.



Giovedì 26 Maggio, il Teatro San Francesco alzerà il sipario per lasciare la scena ad un grande interprete della musica italiana, Niccolò Fabi. A partire dalle ore 21,30, l’artista calcherà il palco per da vita ad uno spettacolo emozionante ed intenso, che lo vedrà esclusivo interprete dell’unica tappa campana del “Solo Tour 2011” che proseguirà a Lecce il 7 Giugno. A meno di due anni di distanza dal tour di Solo Un Uomo, album da lui stesso definito “un nuovo inizio, una nuova vita” e immediatamente dopo la realizzazione del progetto benefico Parole di Lulù ideato e realizzato in collaborazione con Medici con l’Africa Cuamm per i bambini dell’Angola, Niccolò Fabi torna a fare il musico con un nuovo spettacolo teatrale. “Se essere artista è anche e soprattutto inseguire nuove idee, non accontentarsi, porsi nuovi ostacoli e superarli, -ha dichiarato Fabi -allora un concerto in cui si è soli sul palcoscenico diventa una tappa fondamentale, quasi obbligata di ogni percorso di crescita artistica.”



La rassegna chiuderà i battenti con l’installazione “Ritorno al Bene” dell’artista napoletana Rosaria Lazzetta che da venerdì 27 Maggio a giovedì 10 Giugno sarà ospitata presso le sale della Chiesa di San Francesco di Paola. Il vernissage sarà inaugurato venerdì 27 maggio ore 19.30, ed è organizzato nell’ambito della rassegna d’arte contemporanea “Dialoghi di luce 3”, a cura di Raffaella Barbato, patrocinata per il terzo anno consecutivo dalla Diocesi di Nola e dal Progetto Culturale C.E.I.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©