Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Omaggio ad Alda Merini: il 26 luglio al Circeo

"Merimia"

Omaggio ad Alda Merini: il 26 luglio al Circeo
05/07/2013, 11:38

SABAUDIA - Dopo lo straordinario successo di pubblico e critica al suo debutto a Roma, replica venerdì 26 luglio (ore 21) presso la Cavea del Parco Nazionale del Circeo, lo spettacolo “MERIMIA - Liberamente ispirato dall’anima tra le righe di Alda Merini attraverso la mia”, monologo poetico di Gaia Gentile.

 

Merimia, che si inserisce come evento speciale nell’ambito della 3° edizione del Teatro Amatoriale “Il Parco e la Commedia” – organizzato dalla Proloco di Sabaudia del Circeo - è uno spettacolo emozionante nel quale la poetessa e regista Gaia Gentile unisce la rappresentazione caleidoscopica delle arti attorno al mito eterno della poesia, come fossero rifrazioni di un unico prisma. Poesia che non è né uomo né donna, ma una presenza altra e superiore, una concrezione assoluta.

 

Poesia, musica dal vivo, danza e recitazione: questo è Merimia. Arti che si compenetrano l'una nell'altra per fondersi nell'unico io del poeta. Lo spettatore sarà catapultato in uno spazio atemporale amalgamandosi con la presenza liquida e pervasiva dei versi dell’autrice.

 

“Merimia – racconta Gentile - è l'attraversamento di un'anima, dell'autrice attraverso la poesia di Alda Merini. Un'anima a colloquio con se stessa, un'anima che si racconta nel suo rapporto con gli altri e con Dio per scoprirsi folle d'amore, assolversi, imparare ad amarsi e a ritrovare la propria unità nella poesia”.

 

Merimia è anche un testo pubblicato da Infinito Edizioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©