Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Il film su re Giorgio VI sbaraglia la concorrenza

Oscar: trionfano "Il Discorso del Re" e "Inception"

Premi anche per Colin Firth e Natalie Portman

Oscar: trionfano 'Il Discorso del Re' e 'Inception'
28/02/2011, 20:02

Il balbuziente re Giorgio VI ha incantato la critica e si è aggiudicato la tanto ambita statuetta per tutte le categorie principali.
La patinata serata al Kodak Theatre di Los Angeles, sembra procedere come da copione e ragala i premi più prestigiosi ai film che erano già stati indicati come favoriti sia dalla critica che dal pubblico. Tre gli oscar al sorprendente "The Social Network" e quattro all'incoronato "Il discorso del Re" e al coinvolgente "Inception". Dodici le nomination per il film di Tom Hooper, quattro quelle ottenute: miglior film, miglior regia, miglior attore (grazie ad un monumentale Colin Firth) e miglior sceneggiatura originale (by David Seidler).
Un po' ridimensionato ma comunque assolutamente non bocciato il film dedicato a Mark Zuckerberg ed al suo facebook: miglior colonna sonora, miglior sceneggiatura non originale e miglior montaggio sono i premi "artistici" che la pellicola si è aggiudicata. Poi arrivano i riconoscimenti "tecnici" per "Inception": suoi i premi per miglior fotografia, missaggio del suono, effetti speciali e sonoro.

TRIONFO PORTMAN, FIASCO PER I COEN
Non vince alcun premio "Il Cigno Nero" che però permette ad una indimenticabile Natalie Portman di aggiudicarsi il titolo di miglior attrice dell'anno. Come attori non protagonisti trionfano invece Christian BaleMelissa Leo; mentre i fratelli Coen collezionano un (sicuramente immeritato) insuccesso totale: il loro "Tru Grit" ("Il grinta") torna infatti a casa senza nemmeno un premio.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Scarlett Johansson
Mandy Moore
Jennifer Lawrrence
Amy Adams
Gwyneth Paltrow
Florence Welch
Hilary Swank
Natalie Portman
Halle Barry
Amy Adams