Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

“Otto centimetri dall’anima”, nasce il musical dei ragazzi del Rione Sanità


“Otto centimetri dall’anima”, nasce il musical dei ragazzi del Rione Sanità
02/06/2011, 10:06

Si svolgerà venerdì 3 giugno, alle 10.30, nella sede dell’Accademia della Sanità, in piazzetta San Vincenzo, la conferenza stampa di presentazione del musical “Otto centimetri dall’anima”, liberamente tratto da “Otto centimetri di morte – La fine del sogno di Luigi Sica”, con prefazione dell’ex boss Giuseppe Misso (Guida editore) della giornalista Giuliana Covella. Lo spettacolo, scritto da Annalisa Corporente e diretto da Vincenzo Pirozzi, andrà in scena il 4 il 12 giugno, alle 20.30, al Teatro Bolivar di Materdei. Sul palco saliranno i giovani dell’associazione culturale “Sott ‘o ponte”, attiva da anni per il recupero dei minori a rischio al Rione Sanità. La messinscena teatrale prende spunto dal libro in cui si ripercorre la storia di Luigi Sica, un 16enne ucciso da una coppia di coetanei nel 2007, per lanciare tuttavia un messaggio positivo: la speranza di un futuro migliore parte proprio dai giovani che vivono nei quartieri a rischio come il Rione Sanità.

Alla conferenza stampa interverranno oltre a Giuliana Covella, Annalisa Corporente, Vincenzo Pirozzi e i giovani artisti, gli attori Carmine Recano, coprotagonista del film “Tatanka” e Gianluca Di Gennaro, reduce dal successo della fiction “Come un delfino” con Raoul Bova.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©