Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Palasele, si riaccendono ad Eboli i riflettori sulla musica d’autore


Palasele, si riaccendono ad Eboli i riflettori sulla musica d’autore
18/09/2009, 15:09


Avvio rock tutto al femminile, melodie provocatorie, note romantiche e atmosfere napoletane. La prossima programmazione live del PalaSele non conosce limiti di spartito ed accoglie tra le sue mura le star della musica italiana, le punte di diamante del Belpaese da Siena a Napoli, passando per la capitale e la Romagna. Gianna Nannini, Renato Zero, Laura Pausini, Gigi D’Alessio e Renzo Arbore: questo l’eccezionale parterre di cantautori che scandirà il palinsesto live del Palazzetto della Piana da ottobre 2009 a marzo 2010.  Un programma – presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa – che porta la firma della Anni 60 Produzioni a cui il Comune e la Eboli Multiservizi (società che gestisce la struttura della Piana) hanno affidato la direzione artistica del PalaSele.

«Proseguiamo lungo la scia intrapresa sin dall’inaugurazione di questo Palazzetto ed intensificatasi particolarmente lo scorso inverno: portare qui le migliori proposte in Tour indoor», sottolinea Alfonso Troiano della Anni 60 Produzioni. «In fede alla consolidata partnership che ci lega all’amministrazione comunale ed alla società che gestisce il PalaSele, forti di una direzione artistica che già per lo scorso anno ha dato i suoi frutti - come l’unica data al sud Italia di Zucchero - anche con l’imminente programmazione messa a punto ospiteremo ad Eboli gli eventi dal vivo di punta della stagione. Ormai questa città è una tappa “obbligata” per i big della musica italiana in tour: un risultato di cui siamo orgogliosi e che premia gli sforzi profusi nel mettere al servizio di questa struttura la nostra consolidata competenza e professionalità nel campo».

«Con il nuovo consiglio di amministrazione da me presieduto ci siamo prefissati di modificare la progettualità complessiva della Eboli Multiservizi, puntando sempre più ad eventi che consentano di sfruttare al meglio tutte le strutture e risorse societarie, creando un ritorno economico tale da permettere alla società di mantenersi evitando di gravare sulle risorse già esigue dell’Ente locale» spiega il Presidente della società mista Gianfranco Masci. «In questa ottica – prosegue - abbiamo accolto con piacere l’eredità della direzione artistica affidata alla Anni 60 che ha prodotto un notevole sforzo organizzativo sul fronte degli eventi, sia in termini di richiamo che nell’incremento delle date in programmazione. Una proposta ricca che speriamo si ripeta anche per il 2010. Per questo, stiamo valutando insieme la possibilità di aprire il PalaSele anche ad eventi di tipo diverso dai concerti, legati ad una forma artistica tra musica e teatro, così da allargare l’offerta culturale del Palazzetto».

«Con questo tipo di eventi il PalaSele ha contribuito a diffondere il nome di Eboli in tutta Italia», afferma il Sindaco di Eboli Martino Melchionda. «Oggi il nostro obiettivo è quello di legare l’impiantistica sportiva a quanto la città stessa offre: il suo centro antico, le numerose attività di svago, l’ottima ristorazione, nonché il suo abitato. I concerti in programma quest’anno sono tutti di grandissimo spessore, a conferma che la nostra location sia diventata un appuntamento fisso nei calendari dei principali artisti nazionali. In qualità di primo cittadino invito tutti gli ebolitani, ma non solo, a venirci a trovare per confermare di persona l’efficienza dei nostri servizi in termini di accoglienza, sicurezza e assistenza».

GLI EVENTI IN PROGRAMMA Sarà Gianna Nannini, protagonista mercoledì 28 ottobre del suo “Giannadream Tour 2009”, ad inaugurare la nuova stagione musicale al PalaSele. La tappa ebolitana sarà teatro delle prove e del debutto della tranche invernale della tournée della più importante rocker italiana, reduce dal successo dei due singoli “Attimo” e “Maledetto Ciao” racchiusi nell’album “Giannadream” (Solo i sogni sono veri) e dai sold out registrati nella prima parte del tour omonimo, organizzato da Cose di Musica. Energica e graffiante come non si è mai vista, la Nannini è pronta per raggiungere i Palasport delle principali città italiane con le sue musiche che rispecchiano, emblematicamente, la sua fertile duplicità di artista. Sul palco non si risparmierà, con oltre 25 canzoni in scaletta ed un allestimento davvero originale e di grande impatto visivo.

Giovedì 19 e venerdì 20 novembre doppio rendez-vous nel segno dei sorcini. Queste le date prescelte da Renato Fiacchini, in arte Renato Zero, “costretto” a duplicare anche nel salernitano la sua esibizione dal vivo, dal momento che la prima data annunciata è già quasi sold out in prevendita. Il suo “Zeronove Tour” - prodotto e organizzato da F&P Group al debutto il prossimo 16 ottobre - si preannuncia ovunque un trionfo. È grande, infatti, l’attesa e l’interesse per il ritorno live del cantautore romano, sulla scia del successo del suo nuovo album di inediti “Presente” pubblicato a tre anni e mezzo di distanza da “Il dono” e già triplo disco di platino con oltre 250.000 copie vendute in 4 mesi.

A grande richiesta, dopo il sold out registrato per l’appuntamento dello scorso marzo in un solo mese di prevendita, torna il 3 dicembre Laura Pausini. La regina incontrastata delle chart ha deciso infatti di replicare la magia dal vivo delle sue esibizioni ancora per altri 10 esclusive date, tra novembre e dicembre, ed Eboli sarà l’unica tappa tra Campania, Calabria, Puglia e Basilicata, toccata da questa nuova tranche del Tour organizzato da Live Nation. Un’occasione per i tanti fan rimasti all’asciutto in primavera per ammirare ed applaudire la loro beniamina.

Con il “GIGIin tour 09”, atteso il 10 dicembre, ritorna al PalaSele anche Gigi D’Alessio che, con la sua nuova tournée mondiale (organizzata da Live Nation Italia e prodotta da GGD Productions), aprirà ancora una volta le braccia ai suoi fan lanciando il concorso “Talent Scout”. L’iniziativa permetterà ad alcuni suoi sostenitori di esibirsi al suo fianco durante il tour (tutti i dettagli al sito www.talentscout.gigidalessio.com). Nel frattempo, proprio da oggi è disponibile il suo nuovo album “6 come Sei”, innovativa operazione discografica con sei brani inediti, da cui il gioco di parole del titolo, per raccontare altrettante storie importanti con nuove sonorità.

PRIMAVERA CON RENZO ARBORE Dopo l’autunno “caldo”, tra le prime chicche del programma 2010 il grande ed appassionato concerto di Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana attesi, sabato 6 marzo, con l’originale rilettura dei classici partenopei che da tempo contraddistingue le loro perfomance.

INFO UTILI Già attive le prevendite per tutti i concerti. Due i settori previsti per l’appuntamento con la Nannini e D’Alessio: Tribuna Numerata (€ 51.75), Posto Unico (€ 34.50).

Ancora disponibili gli ultimi tagliandi per il concerto di Renato Zero del 19 novembre. Da lunedì 20 settembre saranno in vendita i biglietti per la data del 20 novembre. Per entrambe le date è previsto un solo tipo di tagliando Posto Unico € 41.40.

Al via da oggi le prevendite per lo show della Pausini, due i tagliandi previsti: Tribuna Numerata (57.50) e Posto Unico (36.80). Tutti i prezzi indicati sono comprensivi di prevendita.

A breve partirà anche la prevendita per lo spettacolo di Renzo Arbore occasione in cui il Palasele verrà trasformato in un grande teatro con tutti posti a sedere; Tre i settori previsti: Poltrona numerata (55.00), Tribuna numerata (40.00), posto unico a sedere (35.00)

Per tutti l’orario di inizio previsto è alle 21. Per informazioni: 089.4688156, 089 464868, www.anni60produzioni.com.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©