Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Parma, fervono i preparativi per il Salone del Camper 2011


Parma, fervono i preparativi per il Salone del Camper 2011
24/06/2011, 12:06

Parma, 22 giugno 2011) - - Dopo lo straordinario successo del 2010 che ha lanciato Il Salone del Camper nel gotha delle manifestazioni europee, proseguono a ritmo serrato i preparativi per accogliere gli appassionati, i curiosi e gli addetti ai lavori che visiteranno la seconda edizione de Il Salone del Camper, in programma a Parma dal 10 al 18 settembre 2011 (orario 9.30-18.00).

Il Salone del Camper 2011 vedrà crescere la propria superficie del 10% con oltre 44.000 mq netti occupati ed uno sviluppo complessivo superiore ai 150.000 mq; i padiglioni 6, 5, 3 e parte del 2 ospiteranno i veicoli ricreazionali dei produttori italiani ed europei, mentre la restante parte del nuovo padiglione 2 –struttura di oltre 30.000 mq- ospiterà 60 aziende turistiche e oltre 100 produttori di accessori per le vacanze en plein-air, per un totale di oltre 240 espositori complessivi. Il padiglione 7 sarà riservato per gli eventi serali e la ristorazione: ballo, musica, cinema e intrattenimento accompagneranno le ore successive alla visita del Salone di tutti i partecipanti, dal 9 al 18 settembre compresi.

L’Ufficio Stampa, l’area destinata all’accoglienza delle Delegazioni di Operatori esteri, le Associazioni di settore ed alcune rappresentanze dell’utenza (APC, Promocamp, Assocamp, A.C.I.RI.L., Confedercampeggio, A.C.T. ITALIA) occuperanno invece gli spazi all’interno del Padiglione 4, completando in questo modo l’offerta espositiva.



Ma è sui servizi ricettivi che Il Salone del Camper 2011 ha concentrato la propria attenzione, alla ricerca della più ampia soddisfazione del visitatore; rinnovata la veste grafica, e reso maggiormente proattivo l’intero sito che ora è in grado di dare informazioni su ogni singola tipologia di servizio con un click, questo potrà essere utilizzato per prenotare on line una delle circa 300 piazzole attrezzate con allaccio elettrico adiacenti all’ingresso Centro del Salone (www.ilsalonedelcamper.it), o le piazzole prenotabili gestite dai Comuni in Parma e Provincia e collegate al Salone con servizio shuttle, o per consultare la mappatura completa delle aree di sosta disponibili sull’intero territorio provinciale con le occasioni enogastronomiche che porteranno i visitatori all’interno di una grande festa di fine estate.



Naturalmente sarà attiva la biglietteria on line per l’acquisto dei biglietti a tariffa ridotta, che da quest’anno consentiranno l’utilizzo di corsie preferenziali agli ingressi; ingressi che aumenteranno da tre a quattro nei momenti di maggior afflusso, per fronteggiare l’impatto di pubblico e ridurre i tempi di accesso.

All’interno del Salone altri servizi attendono i visitatori, dallo Spazio Bimbi di oltre 1.500 mq. al Mobility Dog, l’area voluta per consentire nuove esperienze con i compagni di viaggio a quattro zampe, fino alle nuove proposte per avvicinare alla vita en plein air chi ancora non possiede un camper, con una nuova, fantastica iniziativa che verrà ufficializzata a breve.

E poi ristorazione, tanta ristorazione: 3.500 posti a sedere in 8 punti ristoro, differenziati tra self service, pizzerie, ristoranti tipici, paninerie, ristoranti a prezzo fisso; e poi ancora 10 bar con oltre 4.000 mq di aree per una breve pausa.

E se all’interno del Salone ci saranno servizi ed animazione, altrettanto accadrà sul territorio con i già citati eventi e soprattutto con Il Festival del Prosciutto, che arricchirà con musica, gusto e divertimento l’esperienza nei territori parmensi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©