Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Parole da mare: Mimì e Pino De Maio in concerto


Parole da mare: Mimì e Pino De Maio in concerto
08/11/2013, 15:10

NAPOLI - Si è svolto ieri sera, nella Chiesa della Santissima Trinità a Napoli, in via Tasso 297, nell’ambito dell’agenda musica di mons. Gennaro Matino, il concerto di Pino e Mimì De Maio, dal titolo “Parole da Mare. Musiche e Parole nate in riva al mare”.
In una chiesa affollatissima, i due artisti hanno ripercorso le suggestioni musicali dei cd. “Autori del mare”.Dal Brasile a Capo Verde, da Napoli a New Orleans, da Genova a Polignano a Mare. Sono state ripercorsi i testi di chi ha avuto la fortuna di scrivere e cantare sulle spiagge del mondo. A vele spianate sulle onde musicali e poetiche di autori come De Andrè (Il Pescatore) , Dalla (Caruso), Modugno ( Vecchio Frack e Meraviglioso) Jobim, De Moraes, Toquinho, Lauzi ( L'ufficio in riva al mare), e altri ancora.
Poeti ed artisti che hanno saputo fondere tradizione melodica e quella etnica- mediterranea.
Due momenti particolari della serata sono stati, il discorso di Mimì de Maio, in ricordo delle vittime di Lampedusa, per introdurre la canzone ancora attualissima di Fossati “Pane e Coraggio” e il duetto finale con “Uè guaglio” canzone dedicata ai ragazzi del carcere minorile di Nisida.
Un concerto che ha fatto da preludio a due importanti progetti, il nuovo disco di Mimì che uscirà inizio 2014 e che vede la collaborazione di artisti internazionali e per Pino un romanzo che ancor prima di uscire sta interessando diversi registri per la produzione di un film.
AGENDA MUSICA
La musica è da sempre un grande strumento di elevazione dello spirito, di vicinanza a Dio ed agli uomini. La musica è sublime sognare con emozioni che non si dimenticano, che travolgono e permettono di viaggiare nei luoghi più remoti dello spirito e dell’anima. L’Agenda Musica nell’ambito delle attività coordinate da Mons.Gennaro Matino si pone l’obiettivo di organizzare concerti per tutta la comunità.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©