Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Parte oggi la rassegna Giffoni Danza con il coreografo Amedeo Amodio


Parte oggi la rassegna Giffoni Danza con il coreografo Amedeo Amodio
04/07/2011, 13:07

Giffoni Valle Piana (SA) – Da oggi e fino al 14 luglio tantissime le iniziative che porteranno il mondo del Giffoni Experience a contatto con l’universo della danza per il secondo anno di fila. Il GFF, infatti, anche quest’anno conferma il suo amore per questa disciplina e lo fa attraverso il Giffoni Danza grazie al quale i ragazzi saranno a contatto con uno dei più grandi maestri sulla scena mondiale: il maestro Amedeo Amodio. Il 12 luglio si aprirà con la rassegna di scuole di danza provenienti da tutta la provincia di Salerno a cura dell’associazione “Promodanza”. Il 12, 13 ed il 14 luglio lezioni di danza con docenti di grande prestigio: Elisabetta Terabust, Liliana Cosi e Dominic Walsh. Grande spazio alla formazione di giovani talenti attraverso il progetto “Verso la Scena”. In questo ambito, infatti, verrà realizzata da parte dei giovanissimi ballerini (Tina Principe, Annachiara Pirozzi, Federico Ronga, Rita De Martino, Alessandro Staiano, Raffaele Diligente, Livia Petillo, Vincenzo De Rosa), una coreografia appositamente creata per loro dal coreografo di fama internazionale, Amedeo Amodio. Il lavoro del maestro Amodio sarà presentato nella serata del 13 luglio durante il “Giffoni Gala” nel corso della quale si esibiranno anche diversi nomi della grande danza nazionale e internazionale: Giuseppe Picone, Anbeta Toromani e Alessandro Macario, testimonial di Giffoni Danza, Stefania Figliossi e Hektor Budlla. Durante la serata si esibiranno inoltre i vincitori del “Premio Link” nato dalle collaborazioni con “Concorso Internazionale Città di Spoleto” e “Danza in Fiera”: Nicolò Noto, e Andrijasenko Timofeijs. Spazio anche alla valorizzazione di giovani talenti campani con l’esibizione di Carlo De Martino. Il 14 luglio, infine, spettacolo conclusivo che darà spazio ai giovani talenti ed alle scuole di danza durante il quale verrà assegnato il Premio Speciale “ Giurati-Giffoni” e quattro borse di studio assegnate dai responsabili del Concorso internazionale città di Spoleto e di Danza in fiera.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©