Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Stamattina al circolo Canottieri di Napoli

Partita di pallanuoto tra giornalisti ed ex campioni

In occasione del 98esimo anniversario

.

Partita di pallanuoto tra giornalisti ed ex campioni
04/07/2012, 16:07

NAPOLI - Nella piscina del circolo Canottieri di Napoli si è disputata la sfida di pallanuoto tra gli ex campioni del Molosiglio e i giornalisti napoletani. Nel 98esimo anniversario del circolo Canottieri, in attesa del gran galà d’estate di questa sera, giornalisti come il presidente dell’Ordine della Campania Ottavio Lucarelli e il direttore dell’Ansa Napoli Mario Zaccaria hanno sfidato atleti del calibro di René Notarangelo ed Enzo Massa. La partita diretta da un arbitro storico come Rino Merola è terminata con la vittoria dei giornalisti per 7 reti a 6.














Le Squadre:
Giornalisti:

Paolo Trapanese  - portiere
7) Antonio Sasso - capitano e allenatore
5) Ottavio Lucarelli
6) Toni Iavarone
4) Mario Zaccaria
10) Antonio Iavarone
3) Rosario Mazzitelli
9) Gianluca Letizia
8) Capoluongo Gloria
12) Gianluca Leo                 
2) Fabrizio Napoli
 
Ex campioni Canottieri
 

Enzo Palmieri  - allenatore
Matteo Morelli - portiere
3) Gualtiero Parisio - capitano
6) Mario Morelli
7) Renè Notaralgelo 
10) Enzo Massa       
5) Mario Vivace
4) Fofò Buonocore 
11) Salvio Marrocco 
2) Silvano Forte     
12) Armando Borriello
13) Nando Lignano
8) Vittorio Bruschini
Cesare Bruschini
9) Poppi Tartaro
 
PARZIALI
 
1° tempo 2-2
reti: Fabrizio Napoli (G), Enzo Massa (Can), Gloria Capoluogo (G), Renè Notarangelo (Can)

2° tempo   4-3
reti: Gianluca Letizia (G), Enzo Massa (Can), Gianluca Letizia (G)

3°tempo 6-5
reti:Fabrizio Napoli (G), Mario Morelli(Can), Gianluca Leo (G), Mario Morelli (Can)

4°tempo 7-6
reti: Renè Notarangelo (Can), Gloria Capoluogo (G).
 
Arbitro: Rino Merola
 

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
Piscina del Circolo Canottieri
Ex campioni del Circolo Canottieri vs giornalisti napoletani
L'arbitro Rino Merola
L'arbitro Rino Merola