Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Party&Taxi: al via la campagna di sensibilizzazione sul consumo responsabile di alcolici


Party&Taxi: al via la campagna di sensibilizzazione sul consumo responsabile di alcolici
12/05/2012, 10:05

Milano, 11 Maggio 2012 - Al motto di “Vivi il divertimento responsabilmente”, Pernod Ricard Italia promuove per il secondo anno l’iniziativa “Party&Taxi”, progetto di sensibilizzazione sul consumo responsabile di bevande alcoliche, principalmente rivolto ai giovani, in collaborazione con URI (Unione Radiotaxi d’Italia).

A tutti coloro che acquisteranno, dal 24 aprile al 30 novembre, un prodotto a scelta - tra Havana Club Añejo 7 Años, Havana Especial, Havana Club 3 anni, Havana Reserva, Absolut Vodka, Ballantine’s, Malibu, Wodka Wyborowa, Amaro Ramazzotti e G.H. Mumm Cordon Rouge - presso alcuni dei migliori punti vendita della GDO - tra cui Esselunga, Metro, Iper, Leclerc - Pernod Ricard Italia offrirà un buono di 10 euro spendibile per una corsa in taxi su tutto il territorio nazionale. L’iniziativa, che passa attraverso la grande qualità dei prodotti Pernod Ricard, è volta ad assicurare specialmente ai giovani una serata di festa in compagnia dei propri amici in piena sicurezza di un ritorno a casa sereno e responsabile.

Aderendo all’iniziativa, che nel 2011 ha raggiunto il traguardo di 15.000 voucher utilizzati, si potrà anche partecipare al concorso di Party&Taxi che mette in palio numerosi premi instant win e il premio finale di un viaggio per quattro persone a Londra.

Party&Taxi è solo una delle tante iniziative promosse dall’azienda: il Gruppo Pernod Ricard - co-leader mondiale nel settore Wine & Spirit e numero 1 assoluto nella categoria alcolici premium - sostiene infatti le politiche della Salute Pubblica e incoraggia da sempre le pratiche di consumo responsabile di alcol, appoggiando numerosi progetti di ricerca e prevenzione. La responsabilità sociale è al centro degli interessi del Gruppo e i suoi stessi collaboratori sono i principali portavoce dei valori aziendali: partecipazione, responsabilità, trasparenza ed etica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©