Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Ottava rima, poesia Improvvisata e musica di oggi

“Passaggi a Orientoccidente” all’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini


“Passaggi a Orientoccidente” all’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini
19/03/2011, 19:03

Penultimo appuntamento della rassegna “Passaggi a Orientoccidente” all’Auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini. Domenica 20 marzo, alle ore 18 Jessica Lombardi (piva, flauti), Marco Betti (voce), Arlo Bigazzi (basso elettrico), Lorenzo Chiarabini (percussioni), Azzurra Fragale (suoni), presentano in anteprima “360 giorni”, una nuova produzione che ripercorre varie forme del linguaggio popolare in un contesto musicale innovativo e di ricerca.
"Trecen’sessanta giorni ho camminato/meschino me, non ho fatto tre miglia…” è così che il poeta estemporaneo Marco Betti, giovane erede ed estroso della scuola toscana dell’Ottava Rima, apre lo spettacolo. Da espressione colta a poesia popolare intonata, strumento d’intrattenimento e di trasmissione del sapere, l’ottava racconta fatti di cronaca e di vita, e oggi come ieri, si mantiene irriverente e necessaria. Con i colori e le sonorità di Jessica Lombardi (Fiamma Fumana, Marasco) e Arlo Bigazzi (produttore e bassista storico della Materiali Sonori) che da anni lavorano nella musica tradizionale, rielaborandola con rispetto. Un viaggio, tra attualità e tradizione, alla ricerca dell’identità complessa della Toscana di oggi.
Un concerto realizzato in collaborazione con la Cooperativa Diesis Teatrango nell’ambito dell’iniziativa “Il dì di festa” – Unicoop / Cooperative Culturali Toscane.“Passaggi a Orientoccidente” si concluderà sabato 26, alle ore 21.15, con una esclusiva serata-evento dedicata alla chitarra, “Guitar Hotel”, con Antonio Superpippo Gabellini, Mino Cavallo, Giacomo Castellano, Claudio Prosperini, Simone Vignini, Giovanni Conversano, Enrico “Drigo” Salvi & Cesare Petricich dei Negrita. Un appuntamento ispirato al libro di Massimo Bigi e Gino Saladini “Grand Hotel Des Guitars”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©