Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Percorsi serali alle Catacombe di Napoli


Percorsi serali alle Catacombe di Napoli
04/12/2013, 13:06

NAPOLI - L’arte illumina la notte. In particolare, uno dei siti museali più suggestivi di Napoli: le Catacombe di San Gennaro.
Reduci dal grande successo riscosso con la mostra Paleocontemporanea, la cooperativa sociale La Paranza Onlus e l’Associazione artistica Essearte – promotori dell’iniziativa - hanno voluto regalare ai cittadini napoletani e ai tanti turisti che in questi giorni affollano il centro storico partenopeo, un’ulteriore occasione di vivere il vetusto luogo, prorogandone gli orari di apertura snei weekend di dicembre e proponendo visite serali guidate.
A partire dal prossimo finesettimana, da venerdì 6 dicembre, con Lux in Tenebris sarà possibile, infatti, visitare  l’incantevole scenario in tufo delle Catacombe di San Gennaro e la maestosa Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte: saranno spalancate le porte anche di sera ad appassionati d’arte, lungimiranti curiosi e tutti coloro che desiderano trascorrere il proprio tempo libero emozionandosi attraverso l’arte.
Tre gli orari in cui è prevista la proroga di apertura: 19:00 - 20:00 - 21:00(ingresso da via Tondo di Capodimonte, 13)
I percorsi serali prevedono un viaggio immaginifico immerso in affreschi millenari arricchiti dai più raffinati linguaggi dell’arte coeva, grazie alle installazioni di 60 artisti contemporanei - tra pittori, scultori, fotografi e multimediali – che, attraverso Paleocontemporanea, rendono omaggio al dialogo virtuoso tra l’arte antica e la contemporaneità, ripercorrendo le reciproche ingerenze attraverso un unico fil rougela trascendenza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©