Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

“Performing Art Jam” al Lanificio 25


“Performing Art Jam” al Lanificio 25
04/07/2011, 13:07

Giovedì 7 luglio Lanificio25 si trasforma in un palcoscenico multisensoriale attraverso “Performing Art Jam”, un innovativo format che mescolerà creatività differenti in una “jam” di accesa sperimentazione. Musica, video e danza acrobatica alternate e sovrapposte negli spazi aperti dell’antica fabbrica partenopea con una novità assoluta: porte spalancate (e ingresso gratuito) a tutti gli artisti che vorranno partecipare con un personale e inatteso contributo creativo. Un’occasione unica per dare libero sfogo all’improvvisazione e innescare collaborazioni e scambi, divertendosi e promuovendo la propria arte.



In scena personalità artistiche rappresentative dello scenario napoletano, selezionate dalla giovane factory e suddivise per singole categorie. Ospiti resident che condurranno il gioco: Pietro Santangelo, sassofonista degli Slivovitz in una esibizione imprevedibile, Andrea De Fazio drums man, Simone Petrella, esperto di video arte, e l’associazione Circolaria di Chiara Colasurdo che allestirà lo spettacolo di abilità aree circensi eseguito dall’acrobata Viola Russo.



L’iniziativa rientra negli appuntamenti del DopoFringe e conferma il Lanificio25 come location in sintonia con i grandi eventi della città come il Napoli Teatro Festival e il E45 Napoli Fringe Festival, la rassegna parallela alla kermesse teatrale ufficiale giunta al terzo anno di vita.



Photo Credits: Alessandra Finelli (citare fonte, grazie)



Pietro Santangelo

Nasce, vive e suona a Napoli. Come sassofonista ha all'attivo tre dischi con gli Slivovitz (Slivovitz, Ethnoworld 2005, Hubris, MoonJune 2009 e Bani Ahead, sempre MoonJune in uscita a Settembre 2011). Polistrumentista da sempre, ha collaborato, tra gli altri, con Giovanni Imparato, Marzouk Mejri, Daniele Sepe, Salvatore Tranchini, Agostino Mennella, Mimmo Langella, Jenny Sorrenti. E' laureato in Acustica digitale presso la facoltà di Fisica della Federico II e in Musica Elettronica al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma.



Andrea De Fazio

Suona con varie band in giro per l'Italia e l'Europa accumulando più di 100 date l’anno. I gruppi in cui è militante sono “The Gentlemen's Agreement” (adesso in tour per la promozione del secondo album "Carcarà"), i “Fitness Forever” e i neo nati “Revenaz Quartet”. Ha collaborato e collabora ancora con tantissimi gruppi e artisti napoletani e non: Giovanni Block, Marcello Giannini, Crisma 33, Q.indie, Il gruppo, Ragna, Rudy & Crudy, Flabby, Ron Grieco, ArDuo, JoeBlow,The One's, The Outsider, ODR, The Spyral, U.g.o, Jack D'amico, Giulio Martino, Pietro Condorelli, Antonio Raia, Marco Fiorenzano.



Simone Petrella

Attualmente videoartista per il progetto musicale “Revenaz Quartet”. Realizza i corti promozionali per Trip e Lanificio25, diversi cortometraggi e reportage di attualità in collaborazione con “I Quaderni dell’Ora”. Guarda qui Teddy Bear



Associazione Circolaria

Circolaria è una associazione che lavora da 8 anni stabilmente sul territorio napoletano ed in tutta Italia con bambini ed adulti, allo scopo di promuovere e diffondere la ginnastica e l'acrobatica al suolo ed in aria. In particolare, nella fusione col Lanificio25 che dura da 3 anni, si è occupata di curare laboratori di abilità aeree circensi, di tessuti aerei, trapezio statico e basculante, cerchio aereo e corda, e di creare una compagnia stabile di aerealist@. Per info: Chiara Colasurdo (contatto Fb)


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©