Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Più di 100 persone per la conferenza a Giugliano sulla scelta vegetariana.


Più di 100 persone per la conferenza a Giugliano sulla scelta vegetariana.
11/10/2011, 13:10

Domenica 9, presso il bellissimo salone delle feste di palazzo Palumbo, a Giugliano (NA), si è tenuta la conferenza "La scelta vegetariana: i vantaggi per la salute, l'ambiente e gli animali".
L'incontro si è aperto con un video che raccoglieva le foto delle attività portate avanti nell'ultimo anno dagli organizzatori.

Una delle volontarie ha introdotto la conferenza evidenziando le motivazioni etiche della scelta vegetariana, quindi parlando dello sfruttamento degli animali, dell'ambiente, della fame nel mondo. Molti non sanno che con la scelta vegetariana si salvano, oltre che, come è ovvio, gli animali, anche, cosa meno ovvia, l'ambiente. Secondo la FAO, i 2/3 delle terre fertili del Pianete sono usate per coltivare cereali e legumi destinati ad essere mangime per animali. Inoltre, il 70% dell'acqua utilizzata sul Pianeta è consumato dalla zootecnia e dall'agricoltura. Un dato che ha colpito molto è che la fame nel mondo non è un problema causato dalla mancanza di cibo prodotto, ma da una sua distribuzione non omogenea e soprattutto dagli sprechi enormi. Su scala mondiale, il 90% della soia e la metà dei cereali prodotti sono destinati a nutrire gli animali anziché gli esseri umani, anche in quei paesi in cui la morte per fame è all'ordine del giorno. Se tutti fossimo vegetariani la fame nel mondo non esisterebbe!
A seguire, l'intervento della dottoressa Amalia Bellusci, biologa nutrizionista, che ha parlato degli effetti positivi della dieta vegetariana sulla salute. La scelta vegetariana aiuta a risolvere e/o prevenire diversi problemi di salute, in particolare quelli creati dalle malattie croniche o degenerative, cioè le malattie più diffuse, invalidanti e mortali che colpiscono i paesi economicamente ricchi, ossia arteriosclerosi, sovrappeso-obesità, diabete mellito, ipertensione arteriosa, osteoporosi, cancro.
La bellissima sala affrescata ha ospitato, per la serata, più di cento persone!! Nelle sue sale adiacenti c'erano un banchetto informativo, con materiale divulgativo su diverse tematiche animaliste, e due tavoli pieni di prelibatezze vegan (100% vegetale), dal salato al dolce, che sono state graditissime dai presenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©