Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

PIETRA MONTECORVINO AL TIN


PIETRA MONTECORVINO AL TIN
12/11/2008, 09:11

L'artista partenopea regalerà al pubblico una data unica interpretando alcuni dei brani tratti dal suo album "Napoli Mediterranea"; un viaggio musicale nella tradizione partenopea, reinterpretata dalla Montercorvino, tra le sonorità di "Guaglione","O sole mio", "Luna rossa", "Comme facette mammeta", ed ancora "Palomma e notte", "Dove sta zazà","Maruzzella", "Senza voce".

"Napoli Mediterranea" è una straordinaria scelta di melodie napoletane interpretate dalla voce rara di Pietra Montecorvino: l'esplosione di un tenero ruggito sentimentale che dice parole classiche con un linguaggio contemporaneo e illumina l'immagine di Napoli come grande perla del Mediterraneo, porto di mare dove per secoli sono approdate navi di pirati e di poeti provenienti da coste lontane, dove le sirene che un tempo incantavano Ulisse continuano oggi ad attrarre i marinai con il segreto di una musica che appartiene alla storia antica della città e che sa di continuo rinnovarsi in sonorità prima mai ascoltate.
E Napoli, città viva e vitale, riesce di continuo ad arricchire i suoi classici di nuovi significati legati al presente e di nuove sonorità provenienti dal Mediterraneo.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©