Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Pisani: “Martedi di luce e tutti presenti a scuola, anche le altre 9 Municipalità"


Pisani: “Martedi di luce e tutti presenti a scuola, anche le altre 9 Municipalità'
11/12/2012, 10:46

Pisani: “domani sera  le luci della legalità, cultura e mobilitazione civile saranno tutte a Scampia rappresentate dai genitori e  dai ragazzi delle scuole, dai presidi e dagli insegnanti, dalle associazioni e dalle parrocchie, dal Prefetto, Questore , Carabinieri, Guardia di Finanza e dal Comune di Napoli con tutte le dieci Municipalità, in forse solo la presenza di Saviano che ancora non ha fatto sapere se interverrà per dare un suo reale contributo alla riflessione anticamorra”.

Su camorra ed emergenze non esistono  colori politici ma unica luce forte per illuminare il buio -  ha ripetuto Pisani sui social network dove continua a ricevere  adesioni  -. La scuola è la luce di Scampia e dell’intera città di Napoli che  risponderà unita e compatta all’oltraggio dei killer  per dimostrare un’unica forza contro la criminalità”. “Tutte le scuole dell’Ottava Municipalità saranno illuminate per uscire dal buio e svegliare la città sana che si ribella al degrado ed alla malavita.  Il  raduno avverrà  alle ore 20,00  presso l’istituto “E. Montale”, la scuola  materna violata dalle belve della camorra” – ha ricordato Pisani ai giovani impegnati nello sport anticamorra, per un incontro-riflessione con la  cittadinanza attiva e sana sulla questione dell'emergenza a Napoli  Nord.

“Tutte le scuole resteranno illuminate per far risvegliare le  coscienze di quanti assistono impotenti a questa tragedia che è la  camorra disumana e che non riguarda solo Scampia ma tutta Napoli".  Lo ha ribadito più volte in questi giorni il presidente dell'Ottava Municipalità di Scampia  Angelo Pisani, richiamando tutti “ad esser tutti uniti sui valori di legalità e sviluppo per i diritti della gente”.  Pisani, che è d’accordo col sindaco sulla necessità di intervenire sul territorio anziché in tv e tramite romanzi, ed anche con Saviano che richiama il sindaco ad interessarsi non solo del lungomare,  bellezza naturale e non politica, ha poi spiegato che “l'idea  della mobilitazione dalle scuole è nata da un incontro  tra la Municipalità,  le scuole, le associazioni ed i genitori per dare segnali seri ed esempi positivi a tutti e contro la  malavita e si vedrà la partecipazione di tutte le municipalità della città  e di numerose associazioni”.

“Sarà una lezione di vita che viene dalla cittadinanza  sana per la  salvaguardia dei valori umani e legalit”. Inoltre il presidente Pisani ha lanciato un appelloa tutta  la buona cittadinanza “affinchè presidino e si riprendano Scampia”. “Qui la gente pretende normalità e servizi, rispetto dei valori  civili, sociali e morali e il ripristino del vivere civile per dare un futuro ai bambini. Spero che oltre a Saviano, De Magistris, tutti  gli altri rappresentanti delle istituzioni  con la loro esperienza vengano domani sera nella scuola “E. Montale” per partecipare con i cittadini, tutta la società  civile ed i  parroci ad una forte riflessione su quanto sta accadendo” – ha concluso il presidente del Parlamentino di Scampia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©