Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La raccolta di poesie in presentazione al Club “Federico II”

Poesia: il talento del giovane Giovanni Alloggio in “Audlei”


Poesia: il talento del giovane Giovanni Alloggio in “Audlei”
24/11/2010, 14:11

“Audlei” è il titolo della raccolta di poesie di Giovanni Alloggio che sarà presentata stasera, ore 19, al Club “Federico II” (Vico San Domenico Maggiore, 1) nel cuore del centro storico di Napoli. Un insieme di versi non casuale o pensati per riempire un libro, bensì parole impregnate di ritmo e musicalità che trasmettono le emozioni e gli stati d'animo del giovane autore. Audlei rappresenta il respiro, da poco non più adolescente e non sempre definito, di un giovane di 23 anni, che viene prolungato per 34 poesie. Le virgole istintive, le maiuscole che sostituiscono il punto, facendo della parola un nuovo inizio, la punteggiatura mai uguale e spesso non pensata, l’amore che si insinua nella pelle, nelle chiese e nell’amore stesso, fanno delle poesie di Giovanni Alloggio un respiro che talvolta affanna, ma che per la sua non ricercata tecnica arriva al lettore nella metrica e nel suo ritmo più spontaneo.
Intervengono con l'autore Luca Illiano, relatore, la cantante Arianna Di Costanzo e l'attrice Anna Pallotta.
Giovanni Alloggio (Napoli, 1989), studente presso la facoltà di Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dal 2008 collabora con il «Roma», per il quale ha pubblicato recensioni, interviste e articoli di costume. Ha prodotto saggi filosofici e ricerche teoriche di varia indole.


 


 

Commenta Stampa
di Caterina Cannone
Riproduzione riservata ©