Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Poesia, Valentino Ronchi trionfa al Premio Carducci 2013

Grande successo per la 57a edizione della kermesse.

Poesia, Valentino Ronchi trionfa al Premio Carducci 2013
24/07/2013, 11:02

PIETRASANTA (Lucca) - La tradizione del Premio Carducci vede il successo di nuovo protagonista. Ad aggiudicarsi il Premio 2013, sezione poesia edita, nel corso della 57a edizione, è Valentino Ronchi, classe 1976, milanese, amante dei libri e di professione libraio antiquario. La finale ha visto cinque opere protagoniste, con la sua opera "Anna e Me'lanie", edita da Lampi di stampa, che ha ottenuto il maggior numero di preferenze dalla giuria. Gli altri competitor e finalisti Marilena Renda, Maria Donata Villa, Stefano Sancini e Lorenzo Chiuchiù. La vittoria acquisisce un valore tanto più importante in quanto si è registrato quest'anno il record di partecipanti, con ben 62 giovani poeti, sotto i 40 anni di età. ''Nella mia poesia convivono pacificamente autobiografia e invenzione - commenta Valentino Ronchi - l'invenzione - la fantasia - aiuta l'autobiografia a non essere soltanto cio' che e', eppure in qualche modo a rimanerlo, sotto nuove e appena mentite spoglie. Solo cosi' raffinata e reinventata, eppure ancora profondamente sentita, mi pare sia giusto che la mia esperienza arrivi al lettore. A proposito d'invenzione, in 'Anna e Me'lanie', quasi tutte le poesie sono declinate al femminile, dando voce alternativamente ad Anna e Me'lanie. Tra i miei riferimenti, una parte della filosofia francese del Novecento, oltre al romanzo e al film''.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©