Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Una tradizione che si ripete da 134 anni

Pompei, fedeli in fila per il bacio al quadro della Madonna


.

Pompei, fedeli in fila per il bacio al quadro della Madonna
13/11/2009, 13:11

POMPEI –  Sin dalle prime luci dell’alba migliaia di fedeli si sono recati oggi al santuario del Santo Rosario della città mariana per venerare il quadro della Madonna ed apporvi un bacio. Una tradizione che si rinnova da 134 anni da quando, nel lontano 13 novembre del 1875, l’icona della Vergine arrivò nella città mariana. Da allora, per ricordare quell’evento, ogni anno, il quadro della Madonna viene fatto scendere dal trono e posto davanti al presbiterio, per consentire ai fedeli di venerarlo. Prima della venerazione, i pellegrini hanno fatto un percorso di ascolto, preghiera ed accoglienza. Il gesto del bacio va accompagnato da momenti di silenzio, di preghiera e dal canto. Questa mattina si è tenuta la concelebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo prelato di Pompei Sua Eccellenza monsignor Carlo Liberati. Al termine della messa è seguita la processione verso la basilica. Tanti i pellegrini, provenienti da tutta’Italia e anche dall’estero giunti a Pompei per venerare il quadro della Madonna e darle un bacio, per esprimere la propria riconoscenza e affidare alla Madonna le proprie ansie e i propri dolori.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©