Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Presente anche il commissario UE, Johannes Hahn

Pompei: Galan e Caldoro in visita agli scavi


.

Pompei: Galan e Caldoro in visita agli scavi
07/11/2011, 16:11

Dalle parole ai fatti. Dopo il finanziamento economico di 105 milioni di euro destinati all’area archeologica di Pompei, il Governo è arrivato quest’oggi nella città vesuviana per verificare di persona lo stato degli scavi più importanti del mondo. Una passeggiata tra le rovine antiche, e qualche transenna di troppo dettata dai tragici crolli dei mesi scorsi. All’appuntamento, presenti il ministro per i Beni e le Attività Culturali, Giancarlo Galan, il ministro per gli Affari Regionali, Raffaele Fitto, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, nonché il commissario dell’Unione Europea, Johannes Hahn. “L'intervento su Pompei – ha affermato Caldoro - rappresenta un grande progetto che vede l'intesa delle Regioni perché all'interno del programma pluriregionale sono state trovate le risorse. E' una buona pratica europea perché abbiamo previsto tutta la filiera dell'intesa con il governo, con l'ammissibilità e la verifica da parte dell'Unione europea". Galan, invece, si è ripetutamente soffermato a chiacchierare lungo la strada con Hahn focalizzando la discussione sui rischi degli scavi e gli interventi di messa in sicurezza di alcune aree.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©