Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Fiera enogastronomica dal 14 al 17 aprile

Pompei. "Sapori & Saperi" nell'area espositiva del Santuario


Pompei. 'Sapori & Saperi' nell'area espositiva del Santuario
15/04/2011, 08:04

E’ iniziata la quarta edizione di “Sapori & Saperi”, la kermesse enogastronomica in programma a Pompei dal 14 al 17 aprile 2011. L’edizione 2011 dell’evento avrà come filo conduttore il tema del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. La fiera, che intende valorizzare i prodotti alimentari tipici campani e italiani, ha infatti aderito al calendario di celebrazioni che la Città di Pompei ha programmato da marzo a novembre 2011.
Nel corso di “Sapori & Saperi” gli oltre 100 espositori del comparto agroalimentare presenteranno le novità più gustose del settore, molte delle quali ispirate proprio ai 150 anni dell’Italia Unita. Anche le degustazioni di prodotti tipici e di piatti preparati dagli chef di alberghi e ristoranti proporranno un interessante percorso alla scoperta delle ricette e dei sapori che hanno reso il Bel Paese famoso nel mondo.
Pasta, olio, carni, salumi, formaggi, vini e tutti gli altri rappresentanti della dieta mediterranea saranno anche stavolta per 4 giorni i protagonisti di uno degli eventi fieristici più attesi e graditi dal pubblico. Tra le curiosità che saranno proposte durante l’edizione 2011 della kermesse il pastificio Setaro di Torre Annunziata proporrà una pasta aromatizzata ai funghi porcini che, oltre al sapore, del fungo ne riproduce anche la forma; gli “strozzapreti” verdi, bianchi e rossi, sempre prodotti dal pastificio Setaro; due speciali formati di pasta, O’ Mirius (che significa “l’invidioso”) e ‘o Fuja-fuja (che vuol dire “il fuggi-fuggi”), prodotti dal pastificio gragnanese di Giuseppe Izzo, che ha riprodotto le trafile utilizzate nel Settecento per realizzare questi due tipi di pasta; la Fabbrica della Pasta di Gragnano lancerà uno speciale kit “picnic” che comprende tutti gli ingredienti necessari per preparare un primo piatto: pasta, sale, olio, pomodori pelati e vino, corredati naturalmente da posate, bicchieri e tovaglioli.
“Sapori & Saperi” offre anche interessanti opportunità di espansione sul mercato estero. Nelle ultime due edizioni decine di aziende agroalimentari hanno stabilito solide relazioni d’affari sul mercato ellenico.
La fiera torna con la sua formula collaudata: tante degustazioni, ma anche momenti di riflessione sui temi d’attualità riguardanti l’alimentazione. Nel 2011 la manifestazione enogastronomica dedicherà spazio anche all’artigianato campano di qualità, grazie alla collaborazione con l’associazione culturale “Hobbisti Millemani” di Torre del Greco.
“Sapori & Saperi” è promossa dall’associazione Pompei Now ed è patrocinata dall’Assessorato all’agricoltura della Regione Campania, dal Comune di Pompei, dal Santuario di Pompei, dal Parco nazionale del Vesuvio, dall’Azienda di cura, soggiorno e turismo di Pompei, dalla Costiera dei Fiori e da Sapori di Campania.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©